LavoroManfredonia
"Siamo stati facili profeti"

RED, Marmo “Tutto previsto, misura bloccata e inutile”

"Siamo stati facili profeti –aggiunge- perché nei giorni dell’approvazione della misura regionale, suggerimmo alla maggioranza di stoppare l’iter di approvazione del Red"


Di:

Bari. “Quando il regionalismo si ammala e devia dai binari della responsabile collaborazione con il governo centrale, ecco che accade ciò che avevamo previsto e che in Puglia si traduce con la necessità di mettere in pausa il provvedimento del Reddito di Dignità. Se Emiliano avesse contenuto la competizione con Renzi, non ci troveremmo con due provvedimenti in corsa come il Red e quello nazionale di Inclusione Sociale, che insistono sulla medesima necessità, illudendo la popolazione più fragile”. Lo dichiara il presidente del Gruppo di Forza Italia, Nino Marmo, a margine della approvazione degli indirizzi operativi per il raccordo tra Reddito di Inclusione nazionale e il Reddito di Dignità regionale in III Commissione.

Siamo stati facili profeti –aggiunge- perché nei giorni dell’approvazione della misura regionale, suggerimmo alla maggioranza di stoppare l’iter di approvazione del Red, per attendere l’intervento nazionale che sarebbe arrivato a breve, come annunciato. E, invece, no: la verità è che si doveva arrivare prima di Renzi per appuntarsi non si sa bene quale medaglia, visti i risultati. Sarebbe stato possibile –conclude Marmo- programmare altri interventi di sostegno per i cittadini più poveri anziché duplicare una iniziativa che ci ha costretti, oggi, a bloccare quella pugliese per adeguarla a quella dello Stato. Sic!”.

Redazione StatoQuotidiano.it

RED, Marmo “Tutto previsto, misura bloccata e inutile” ultima modifica: 2018-01-18T18:21:52+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This