Edizione n° 5257

BALLON D'ESSAI

IRONIA // Fiorello sui Ferragnez: “Da Fazio scopriremo la verità, sempre che il Codacons non lo impedisca”
23 Febbraio 2024 - ore  10:05

CALEMBOUR

GOSSIP // Ferragnez, è davvero crisi? L’ombra del bluff dietro la separazione
23 Febbraio 2024 - ore  17:24
/ Edizione n° 5257

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“Buongiorno, mamma! 2”: finale di stagione della serie con la foggiana Giannetta

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
18 Marzo 2023
Foggia // Spettacoli //

FOGGIA, 18/03/2023 – (mediasetinfinity.mediaset.it) Venerdì 17 marzo è andata in onda la sesta puntata di Buongiorno, mamma! 2, la fiction con protagonisti Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta, trasmessa su Canale 5. L’episodio finale ha chiarito molti dei misteri ancora irrisolti, uno fra tutti la verità sulla morte di Maurizia. Chi è stato a ucciderla?

Buongiorno, mamma! 2: chi ha ucciso Maurizia?

Nel corso della sesta e ultima puntata di Buongiorno, mamma! 2 viene svelata l’identità dell’assassino di Maurizia: si tratta di Carmine, lo zio di Mauro e fratello di Saverio, il proprietario del Binsky Point. Prima di uccidere Maurizia, Carmine ha una forte discussione con il fratello che in quel periodo di stava prendendo cura di Maurizia. Durante il litigio, Saverio prende per il collo Carmine, il quale afferra un coltello e lo pugnola a un fianco. Ad assistere alla scena c’è proprio Maurizia, che, dopo essersi resa conto che Saverio è morto, fugge a bordo della sua auto.
Fonte: tvserial

Maurizia dunque non è morta durante l’incendio del casale, ma è stata aiutata da Elio Borghi, il padre di Guido, a scappare e a inscenare la sua morte, di modo da non essere trovata da Carmine. Anna comincia a ricordare cos’è successo il giorno in cui è finita in coma. Maurizia era andata a casa dei Borghi per capire se Sole fosse davvero sua figlia e spiegare ad Anna come mai avesse fatto finta di essere morta per tutto quel tempo. Dopo averle raccontato tutto, in casa era arrivato Carmine. L’uomo prima aveva colpito Anna e successivamente aveva aggredito Maurizia strangolandola fino alla morte. mediasetinfinity.mediaset.it

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.