BATEditoriali
Scranno vuoto da più di un anno

Quale nuovo presidente del Parco Alta Murgia

Probabilmente il neo presidente dell’Alta Murgia verrà insediato dopo l’elezione del nuovo Governo nazionale


Di:

Lo scranno di presidente del Parco nazionale dell’Alta Murgia è vuoto da più di un anno : 14 marzo 2017. Data in cui è terminato il mandato presidenziale di Cesare Veronico(Pd, barese) designato il 15 marzo 2012,grazie all’intesa tra Corrado Clini Ministro dell’Ambiente del Governo Monti e Nichi Vendola presidente del vertice politico della Regione Puglia.
Veronico non ha patito l’angoscia del disoccupato. Il 10 agosto 2016 la giunta regionale pugliese, guidata da Michele Emiliano,compagno di partito dell’ex presidente del Parco, nomina quest’ultimo coordinatore per la nuova strategia di Puglia Sounds,sino al 2020.

Trattasi del programma della Regione per lo sviluppo del sistema musicale, finanziato con soldi dell’Unione Europea.

Grazie alla riforma(n.4144/2017) della Legge quadro n.394 del 1991 sui Parchi nazionali e aree protette tocca al Ministro dell’Ambiente,in accordo con i presidenti di Regione e Provincia–eh già,un ente non reciso nonostante la Legge statale n.56/2014 ne ha decretato l’abolizione–scegliere il capo del Parco nell’ambito di una terna proposta dal Ministro.

Terzetto formato da soggetti in possesso di comprovata esperienza nelle Istituzioni,professioni di indirizzo o di gestione in strutture pubbliche o private. La carica di sovrintendente dell’Ente Parco è incompatibile con qualsiasi incarico elettivo nonché con mansioni negli organi di amministrazioni di natura pubblica.

Probabilmente il neo presidente dell’Alta Murgia verrà insediato dopo l’elezione del nuovo Governo nazionale. Quindi tra non pochi mesi.

Nel frattempo il Parco murgiano è gestito dal Consiglio direttivo formato da Cesareo Troia con funzioni di vicepresidente e Nicola Dilerna nominati dalla Comunità Parco Alta Murgia,Francesco Tarantini in rappresentanza delle associazioni protezione ambientale,Maria Cecilia Natalia per l’Istituto superiore ricerca naturale,Michele Della Croce e Antonio Masiello designati rispettivamente dal Ministro delle Politiche Agricole e dal Ministro dell’Ambiente.

Non finisce qui. Si riscontra la Comunità del Parco i cui membri sono Antonio Decaro presidente(nonché sindaco di Bari e sindaco della Città metropolitana barese, presidente Anci,vicepresidente Autorità idrica pugliese,eccetera : il totale degli incarichi fa otto), i sindaci di Altamura,Cassano Murge, Andria,Bitonto,Corato,Ruvo, Grumo Appula, Santeramo,Gravina,Spinazzola,Toritto,Poggiorsini , il presidente della giunta regionale e il presidente della Provincia Bat.

L’altro ieri il Consiglio direttivo,visto l’esito dell’avviso pubblico a cui sono pervenute cinque candidature, ha incaricato la Dott.ssa Silvia Pisicchio nel ruolo di “ Organismo indipendente di valutazione quale struttura di controllo interno della trasparenza e della performance”.

A cura di Nino Sangerardi, Bari 18 aprile 2018

Quale nuovo presidente del Parco Alta Murgia ultima modifica: 2018-04-18T17:23:56+00:00 da Nino Sangerardi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This