Edizione n° 5372

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

MANFREDONIA Manfredonia. “Le immagini delle fontane alla Chiesa di Sant’Andrea sono un vero pugno nello stomaco”

"È necessario un intervento urgente per ripulire le fontane e restituire dignità ad uno dei punti più caratteristici della città"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
18 Maggio 2024
Manfredonia // Politica //
Le immagini delle fontane alla Chiesa di Sant’Andrea sono un vero pugno nello stomaco. Piene di rifiuti e sporchissime, rappresentano una vergogna per la nostra città. Siamo in piena campagna elettorale e segnalare queste situazioni può sembrare opportunistico, ma rischiamo di arrivare ad un punto di non ritorno se non iniziamo a reagire subito. È vero che a Manfredonia c’è un commissario prefettizio, ma questo non significa che tutto vada bene. Anzi, bisogna avere sempre il coraggio di denunciare ciò che non funziona. Non possiamo permetterci di chiudere gli occhi davanti a scene di degrado così evidenti, perché il decoro della città non è solo una questione estetica, ma di rispetto per i cittadini e per i turisti che ci visitano.
Con l’arrivo delle belle giornate, quell’area dinanzi al porto turistico diventa un biglietto da visita importante per Manfredonia. Inoltre, in quell’area giocano tanti bambini e si riuniscono le famiglie. Senza contare lo sfregio alla storica fontana Piscitelli e ai mosaici di Franco Tretola. È impensabile che un luogo di tale importanza possa essere lasciato in queste condizioni.
È necessario un intervento urgente per ripulire le fontane e restituire dignità ad uno dei punti più caratteristici della città. Non possiamo più tollerare questa situazione. Chiediamo con forza che le autorità competenti agiscano immediatamente per garantire il decoro e la pulizia che la nostra città merita.
Non lasciamo che queste immagini di degrado diventino la norma. Manfredonia può e deve offrire di più, per i suoi cittadini e per i visitatori. E non perché siamo in campagna elettorale: il cambiamento può iniziare ora. Il cambiamento può iniziare da ciascuno di noi.
A cura di Maria Teresa Valente
FOTOGALLERY

6 commenti su "Manfredonia. “Le immagini delle fontane alla Chiesa di Sant’Andrea sono un vero pugno nello stomaco”"

  1. Ahahahah pirippipi’ è Riccardi non c’è più. Il pennivendolo lecchino 💰 👅 💰 👅 dov’è ? Giù sempre più giù.

  2. Mandate uno dei 1000 operai dell’ase a ripulire…. Abbiamo più operai qui a Manfredonia che a Milano. Che vergogna! Mandate a pulire basta!

  3. Il miglior deterrente sono queste immagini, stampare queste foto ed esporle vicino alle fontane.
    I genitori cercheranno di spiegare ai figli, ed i figli cominceranno a rimproverare e guardare con un occhio diverso chi sporca la loro città.

  4. Chi sporca la città è la mala gestione amministrariva esercitata con la politica e politici che non sanno gestire neanche l’immediato per non parlare del futuro di una cittadina e della sua collettività. Una masnada di Azzeccarbugli che l’hanno ridotta in un cencio, gentaglia che amministra con la lingua del serpente…tant’è che come sempre lavviene la verità rilevata mette in evidenza solo è sempre la questione morale e le negatività emerse a tutto danno della collettività e di riflesso sulla cittadina ridotta a pezza vecchia e puzzolente.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.