A Radici del Sud, “Dammisole” conquista il podio degli antichi vitigni


Di:

Radici del Sud, Dammisole primo classificato, bianco antichi vitigni

San Severo – A Radici del Sud, il vino bianco di San Severo, “Dammisole” conquista il premio “alla riscoperta di antichi vitigni”. Il festival dei vini ottenuti dai vitigni autoctoni meridionali, tenutosi a Carovigno (BR), dal 6 al 9 giugno ha consacrato IL vino delle Cantine Del Sordo, quale miglior vino bianco nella categoria bianchi misti. La giuria è risultata composta da nomi importanti della critica enologica nazionale e da wine buyer internazionali tra i quali:

DANIELE CERNILLI , già direttore della GUIDA VINI D’ITALIA del GAMBERO ROSSO
FRANCO ZILIANI , corrispondente italiano della rivista inglese DECANTER
LUCIANO PIGNATARO , responsabile SLOW FOOD ITALIA

“Una giuria di così notevole spessore – commenta a margine Alfonso Del Sordo – ha premiato l’impegno della nostra azienda nel difficile compito di valorizzare un vitigno quasi completamente estinto, ma che secoli fa era prediletto alla corte di FERDINANDO IV di Borbone per il suo carattere aromatico. Il DAMMISOLE al suo secondo anno di produzione , è ottenuto dal sapiente recupero di un antico vitigno garganico quasi estinto il ” moscatello garganico” e questa vittoria conferma ancora una volta le grandi potenzialità del territorio garganico nella produzione di vini di qualità ed il lavoro di recupero di antichi vitigni è sicuramente una strada da intraprendere con convinzione.”

Redazione Stato@riproduzioneriservata

A Radici del Sud, “Dammisole” conquista il podio degli antichi vitigni ultima modifica: 2013-06-18T08:30:12+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This