CulturaManfredonia

Manfredonia, “addio scogliera che ci hai visto crescere”


Di:

Villaggio pescatori Manfredonia (fs@)

Manfredonia – SCOMPARSA tra i forti rumori, tra il tremare delle case, sotto gli occhi della gente, divorata dall’acqua del mare che sbuffava e piangeva la rassegnazione e non vendetta, sconquassata dalla radice del fondale ,strappata l’anima della pietra natura, ti hanno smembrato il cuore proprio il tuo quello marino che coricava tra le onde del Villaggio, si ammazza tutto e si spazza via nell’aria, frantumata nel ricadere.

Paese senza macchia e senza gloria tra l’inutile e il martello, tra lo stagno e la carpenteria, paese che così venduto a uno straniero con sogno mezzo spento, sangue di flora marina,con il vento di mattina che non ti raggiungeranno mai. I bambini giocavano ora non ci sono più ,il Porto è aperto con le sue braccia, il suo disturbo avaro non avrà.

Metallo in fondo è complice Dio ti accompagnerà, il Turistico è vicino il suo dialetto in tasca scomparirà. Manfredonia in fondo è statica in fondo al blu, oh oh in fondo al blu, tutto è impossibile tutto è blu solo un sogno un filo d’erba, un uomo che non dorme più,il nostro blu oh, oh il mare blu, senza scogliera che ci ha visti crescere, muore un sogno senza un filo d’erba, un uomo che non sogna più che non vedrà più.

(A cura di Claudio CastriottaRedazione Stato)

Manfredonia, “addio scogliera che ci hai visto crescere” ultima modifica: 2013-06-18T15:56:40+00:00 da Claudio Castriotta



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • etitape

    mica possiamo fare tutti i mantenuti pubblici o da mamma e papà e si può convertire il nautico in alberghiero o liceo turistico


  • giiuanumunicip

    Siamo circondati da istituti “Turistici”… quello che manca sono i turisti che qui non trovano attrattive….
    Il Turista, va alla ricerca della natura, della cultura, e tante altre cose interessanti. Non cerca mica porti, incerenitori e pale eoliche…. nel territorio che intende soggiornare.


  • ceunsolocapitano

    con L’ANIC TURISTI li abbiamo Fatto scappare ora con questo SCEMPIO vorremmo che ritornano? ALLORA DOBBIAMO FARCI RICOVERARE


  • Lucio

    L’amata scogliera non c’è più resta solo il ricordo delle cartoline che disastro hanno combinato.


  • Mister X


  • Antonello Scarlatella

    Proprio cosi’ Castriotta. Cio’ che hai scritto è terribilmente vero.

    La follia dell’uomo distrugge tutto…..io mi auguro di sbagliarmi ma visto il potenziale del territorio già da tempo chiamo questa folle opera,
    “LA VERSIONE TURISTICA DEL PORTO INDUSTRIALE”
    Il mio augurio e che mi sbagli!!

    Intanto vengono cancellati tutti i ricordi da questi uomini sconclusionati che non pagano mai in prima persona i propri errori.

    La verità caro Claudio che in Italia e nella nostra città non c’e’ piu’ spazio per le persone capaci e creative non c’e’ piu’ spazio per la gente onesta.
    Lo spazio e’ solo per i mediocri.

    La colpa però è solo nostra che non li prendiamo a calci nel culo.

    I turisti a Manfredonia? che ridere!!!!

    https://www.statoquotidiano.it/29/05/2013/turismo-a-proposito-di-michele-obama-in-puglia/143333/

    Questo è ciò che io penso……

    Un saluto Claudio.


  • Yorayor

    ANIC che parola! L’anic stiamo parlando di più di 20 anni fa!(forse 30 anni) io dico che il problema sei più tu con la tua mentalità
    che no L’anic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This