BAT

Meredith forse morta per un gioco erotico


Di:

Meredith: a marzo cassazione su assoluzione Sollecito-Knox (ST)

ROMA – (ANSA) Meredith Kercher – la studentessa inglese uccisa a Perugia nel novembre 2007 – potrebbe essere morta a causa di un gioco erotico finito male. E’ questa una delle ipotesi sulle quali la Cassazione – nelle motivazioni, estese in 74 pagine, del verdetto che lo scorso 25 marzo ha annullato le assoluzioni per i due imputati Raffaele Sollecito e Amanda Knox – ha ordinato una nuova valutazione alla Corte di Assise di Appello di Firenze.

Ad avviso della Suprema Corte, l’appello bis dovrà servire “non solo a dimostrare la presenza dei due imputati nel locus commissi delicti, ma ad eventualmente delineare la posizione soggettiva dei concorrenti del Guede, a fronte del ventaglio di situazioni ipotizzabili, che vanno dall’accordo genetico sull’opzione di morte, alla modifica di un programma che contemplava inizialmente solo il coinvolgimento della giovane inglese in un gioco sessuale non condiviso, alla esclusiva forzatura ad un gioco erotico spinto di gruppo, che andò deflagrando, sfuggendo al controllo”.

Meredith forse morta per un gioco erotico ultima modifica: 2013-06-18T15:01:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This