SportStato news

Apricena, Potenza: il Taekwondo importante realtà locale


Di:

Apricena – “Siamo orgogliosi, come rappresentanti istituzionali di questa Città, di poter avere ad Apricena un gruppo di ragazzi ed insegnanti che, attraverso il nobile esercizio delle arti marziali, stanno facendo conoscere il nostro territorio anche fuori dai confini nazionali”. Con queste parole il Sindaco Antonio Potenza plaude all’associazione ASKT (Associazione Sportiva Kim Taekwondo), importante realtà sportiva locale che nei mesi scorsi si è distinta per aver conseguito importanti risultati al Campionato Interazionale di Taewkondo tenutosi a Mainz, in Germania. In quell’occasione, infatti, i ragazzi allenati da validi insegnanti con il coordinamento del Maestro coreano Kim, da anni residente ad Apricena, hanno portato a casa due primi posti e quattro medaglie di bronzo. Sul gradino più alto del podio si sono posizionate due ragazze, Anna Tartaglia (cintura rossa) e Lucia Milone (cintura super verde). Gli altri atleti premiati sono Kim Byung Kyu, Michele Lalla e Biagio Milone (tutti cintura nera) e Lorenzo Giammario (cintura super rossa).

Apricena ha partecipato al torneo con altre scuole italiane, mantenendo fede ad una consolidata tradizione di vittorie. “Ma siamo consapevoli – prosegue Potenza – che dietro ogni ottimo risultato c’è il lavoro di squadra dei ragazzi e dei loro insegnanti, che con tanta dedizione giornalmente si dedicano anima e corpo a questa disciplina”.
Il Taekwondo, come tanti altri sport e in particolare le arti marziali, è anche una filosofia di vita. “Ecco perché – conclude Potenza – mi preme sottolineare l’importante ruolo svolto dai maestri di questi ragazzi che, oltre alla tecnica, inculcano nei ragazzi valori di vita importanti, quali la lealtà, l’equilibrio, la correttezza e il rispetto. Cose fondamentali, prima di tutto, per la crescita della persona” .

Redazione Stato

Apricena, Potenza: il Taekwondo importante realtà locale ultima modifica: 2014-07-18T20:37:31+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This