FoggiaStato news

Concorso 31 posti Provincia, legale: attendiamo revoca bando


Di:

Foggia – “I Cittadini restano vigili nei confronti della Provincia di Foggia, attendendo un provvedimento di revoca del bando che inspiegabilmente tarda ancora ad arrivare”. Lo dice in una nota l’avvocato Antonio Gabrieli di Foggia. Si fa riferimento al Concorso per 31 posti indetto dalla Provincia di Foggia (pubblicato per stralcio nella G.U. n. 47 del 17.06.2014).

“Nell’assurdità di tale attesa – continua il legale – è da riscontrare positivamente il sostegno manifestato dal sindaco del Comune di Lucera, geometra Antonio Tutolo. Il Primo Cittadino del Comune federiciano si è, infatti, apertamente schierato dalla parte della massima legalità e della trasparenza, decidendo di condividere e fare proprie le lamentele delle tante persone che, ininterrottamente da giorni, stanno protestando contro l’indizione di un Bando di Concorso indetto dalla Provincia di Foggia, palesemente viziato da violazione di legge e teso a preselezionare i futuri vincitori”.

“Il Sindaco del Comune di Lucera, dimostrando di essere sensibilmente attento alle esigenze dei Cittadini che rappresenta, ha inoltrato ufficialmente al Commissario prefettizio, Dott. Costantini, un’istanza con la quale richiede la revoca del bando, data la necessità di modificare la valutazione dei titoli prevista da detta procedura di selezione. Si ricorda, infatti, che detta valutazione dei titoli valorizza esclusivamente le esperienze lavorative svolte presso il Museo provinciale, sacrificando completamente le più alte competenze professionali e culturali possedute da parte dei ‘comuni concorrenti'”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Concorso 31 posti Provincia, legale: attendiamo revoca bando ultima modifica: 2014-07-18T21:37:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This