FoggiaManfredonia

Alluvione nel Gargano, indagini Carabinieri per responsabilità


Di:

Foggia – NELL’AMBITO dell’attività investigativa posta in essere a seguito dell’alluvione che ha interessato il territorio garganico, i Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia sono stati delegati dalla Procura della Repubblica di Foggia a compiere atti d’indagine volti a far luce su eventuali responsabilità.

In particolare i Carabinieri dovranno accertare se il deflusso delle acque sia stato ostacolato dalla presenza di insediamenti residenziali o produttivi abusivi, ovvero sia riconducibile a condotte omissive relative alla manutenzione dei canali. Verrà, inoltre, accertato se la quantità di acqua piovana caduta sui territori maggiormente colpiti nei giorni 3,4 e 5 settembre possa essere considerato evento eccezionale sulla base della media del periodo e, quindi, verificare se tale evento sia stato preventivamente ed adeguatamente segnalato alle autorità locali di protezione civile e quali iniziative abbiano assunto le predette autorità a tutela dell’incolumità pubblica. I Carabinieri compiranno poi ogni ulteriore investigazione necessaria per il completo accertamento dei fatti coadiuvati dal Corpo Forestale dello Stato.

Report: tutti i danni e i dati dell’alluvione nel Gargano (FOTO)

———————————————————————–
VENDOLA: COMPLESSIVI 2.8 MLN DA REGIONE PER RISORSE A COMUNI

RENZI A PESCHICI: CITTADINI DEL GARGANO IL GOVERNO NON VI LASCERA’ SOLI

RISCHIO IDROGEOLOGICO NEL GARGANO: COME SONO STATI UTILIZZATI I 210 MILIONI STANZIATI NEL 2010?

ALLEGATI
REPORT INTEGRALE – 1/6 SETTEMBRE 2014 – PROTEZIONE CIVILE PUGLIA

FOTOGALLERY DANNI

FOTOGALLERY DANNI – MALTEMPO

FOTOGALLERY CONFERENZE VINCENZO MAIZZI – Foto Renzi a cura di Barchielli/Attili

Redazione Stato, g.defilippo@riproduzioneriservata

Alluvione nel Gargano, indagini Carabinieri per responsabilità ultima modifica: 2014-09-18T13:38:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This