Edizione n° 5257

BALLON D'ESSAI

IRONIA // Fiorello sui Ferragnez: “Da Fazio scopriremo la verità, sempre che il Codacons non lo impedisca”
23 Febbraio 2024 - ore  10:05

CALEMBOUR

GOSSIP // Ferragnez, è davvero crisi? L’ombra del bluff dietro la separazione
23 Febbraio 2024 - ore  17:24
/ Edizione n° 5257

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Quarto attentato ad un poliziotto di Foggia, bomba davanti a casa

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
18 Settembre 2023
Foggia // Ortanova //

ANSA – ORTA NOVA – Un ordigno è stato fatto esplodere davanti al cancello dell’abitazione di un poliziotto in servizio alla squadra mobile di Foggia e residente ad Orta Nova, nel Foggiano.

L’attentato dinamitardo risale a due notti fa, ma la notizia è trapelata oggi.

Nessuno è rimasto ferito. Danni sarebbero stati registrati alla cancellata. Si tratterebbe del quarto atto intimidatorio che l’agente subisce nel corso degli ultimi mesi.

Riserbo da parte degli investigatori che stanno conducendo indagini per risalire agli autori. Un aiuto potrebbe giungere dalla visione delle telecamere di videosorveglianza.

GIORGIO LOVECCHIO (M5S): «FATTO GRAVE»

«È inconcepibile che un tutore dell’ordine debba vivere nel terrore di subire un attentato, che mette in pericolo anche le famiglie“: così l’onorevole Giorgio Lovecchio (M5S) sul suo profilo social in merito al quarto atto intimidatorio subito in pochi mesi da un agente di polizia della Questura di Foggia residente ad Orta Nova, nel Foggiano.
«Come Movimento 5 Stelle avevamo lottato tanto per il rafforzamento delle forze dell’ordine, soprattutto nei punti strategici (ed Orta Nova lo è, purtroppo), combattevamo e combattiamo ancora per la riforma della geografia giudiziaria. Questo caso è di una gravità assoluta, cosa aspetta il Governo, che ci scappi un altro morto?», domanda Lovecchio che sottolinea ancora come «le nostre forze di polizia sono ancora troppo bistrattate: turni assurdi, scarcerazioni facili e burocrazia di certo non le aiutano, così come non aiuta il silenzio sulla riforma della geografia giudiziaria da parte dell’attuale esecutivo». ANSA

NOTA STAMPA SAP.

Il SAP, esprime solidarietà al collega per in vile attentato che ha cercato di toccarlo negli affetti familiari. Si augura il massimo sostegno delle istituzioni locali e nazionali per quanto possono fare per sdradicare l’endemico fenomeno criminoso della cosidetta quarta mafia.

Aspettiamo atti concreti da questo Governo che nella sicurezza ha improntato il programma elettorale. Dirigente nazionale SAP Francesco Pulli.

Foggia, 18 settembre 2023, Il Segretario Provinciale, Giuseppe Vigilante

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.