Edizione n° 5342

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Nuovo focolaio Covid in RSA a Rodi Garganico, contagiato anche amministratore comunale

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
18 Dicembre 2020
Gargano // Manfredonia //

Rodi Garganico, 18 dicembre 2020. “C’è stato un focolaio in una clinica privata di Rodi Garganico”. Lo ha dichiarato sui social il sindaco Carmine D’Anelli,  dopo il riscontro di alcuni casi di positività da Covid-19 nella RSA “Madonna della Libera”. Il primo cittadino ha tuttavia rassicurato che la situazione è per ora sotto controllo, anche grazie alla tempestività d’intervento.

“Sabato 12 dicembre, siamo stati informati di un operatore che aveva avuto dei problemi – ha riferito d’Anelli – Abbiamo immediatamente comunicato della situazione, a nostro avviso preoccupante, all’ASL di Foggia. Il giorno successivo ci siamo adoperati per fare 156 tamponi alle persone ricoverate e agli operatori della clinica”.

Dai risultati dei tamponi, si è potuto constatare che alcuni, fra ricoverati e personale sanitario, sono risultati positivi. “Risposte che non volevamo – ha commentato il primo cittadino, che ha aggiunto – Abbiamo provveduto immediatamente ad attivare le procedure previste dai vari protocolli. Ci sono stati molti tamponi negativi e alcuni positivi, ma purtroppo, alcuni tamponi che inizialmente erano negativi dopo qualche giorno sono diventati anch’essi positivi”.

Tra i dipendenti della clinica risultati positivi anche un amministratore comunale. Precauzionalmente, sono stati sottoposti a tampone tutti gli amministratori e altre persone presenti presso l’edificio comunale. “Per avere la certezza di avere tutto sotto controllo, domani saranno effettuati i tamponi molecolari presso il Drive-Through di Lido del Sole” ha detto D’Anelli.

Situazione rientrata nella normalità, invece, per quanto riguarda il focolaio esploso circa due mesi fa nella scuola primaria di Rodi Garganico. “Non abbiamo più contagi per quanto riguarda i bambini – ha riferito il sindaco – sono tutti diventati negativi, e con essi anche i loro genitori”.

Articolo di Valerio Agricola

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.