Edizione n° 5402

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

NOVARA Dal 1 gennaio 2024 San Severo capitale italiana della gentilezza 2024

E’ avvenuto ieri a Novara, in maniera ufficiale, il passaggio di consegne

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
18 Dicembre 2023
Il Palazzo // San Severo //

San Severo. E’ avvenuto ieri a Novara, in Piemonte, in maniera ufficiale, il passaggio di consegne della CAPITALE ITALIANA DI GENTILEZZA, che, per il 2023, è stato ospitato proprio dalla città di Novara. Dal prossimo 1 gennaio 2024 sarà San Severo, insieme ad altre 14 città della Daunia e a diverse città del Vesuviano, ad essere il volano del generare GENTILEZZA.

Nella cerimonia di Novara il Comune di San Severo è stato rappresentato dal Consigliere Comunale Antonio Stornelli, Presidente della I Commissione Consiliare e dall’Ambasciatrice alla Gentilezza del Comune di San Severo Arcangela De Vivo, unitamente a Marianna Pantano Ambasciatrice di Costruiamo Gentilezza. Le delegazione di San Severo e quella dei Comuni del Vesuviano, rappresentati dall’Ambasciatrice alla Gentilezza Anna Vitiello e dalla Ambasciatrice alla Canzone Napoletana nel Mondo Francesca Maresca, è stata ricevuta dall’Assessore Comunale alla Cultura Giulia Negri e dalla Ambasciatrice alla Gentilezza Mapi Negro.

Siamo felici ed onorati di aver incontrato i rappresentanti di Novara – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio, il quale segue direttamente la delega alla Gentilezza, il Presidente Stornelli e l’Ambasciatrice De Vivo – che per tutto il 2023 hanno generato idee, progetti, percorsi, spettacoli, affinché la GENTILEZZA fosse la protagonista, la forza di una città!

Da lunedì 1 gennaio toccherà a noi di San Severo, assieme a 14 città della Daunia e a diverse città del Vesuviano, prendere il testimone e accettare questa meravigliosa sfida!

Costruire la gentilezza non solo arricchisce le nostre vite, ma ha anche un impatto positivo sulla società nel suo complesso. Essa favorisce la costruzione di relazioni solide e proficue, promuove l’inclusione e incoraggia un clima di collaborazione e fiducia reciproca. La gentilezza può diffondersi come un contagio, influenzando positivamente coloro che entrano in contatto con essa e contribuendo a un mondo più felice e armonioso. Nella nostra città, già da diversi mesi, sono state tante le iniziative attuate, molte altre sono in cantiere per il 2024, con un programma ricco ed articolato, che darà vita alla prima edizione del festival della Gentilezza”.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.