Edizione n° 5306
/ Edizione n° 5306

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

INAUGURAZIONE Bari, accoglienza pazienti pediatrici: nasce Villaggio Agebeo. Presenti Michele Emiliano e Lorella Cuccarini

Destinato all'accoglienza dei piccoli pazienti oncologici e delle loro famiglie

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
19 Febbraio 2024
Bari // Cronaca //

BARI – Dieci moduli di 50 metri quadri ciascuna, otto delle quali destinati ad abitazione e due all’amministrazione e riabilitazione psicologica.

Ogni casetta, per un massimo di quattro persone, è dotata di camera da letto, zona adibita a soggiorno, pranzo e cucina e bagno con doccia.

E’ il nuovo villaggio Trenta ore per la vita Agebeo, destinato all’accoglienza dei piccoli pazienti oncologici e delle loro famiglie e realizzato a Bari su un terreno di proprietà comunale confiscato alla mafia e concesso nel 2016 dall’amministrazione all’associazione Agebeo e amici di Vincenzo onlus per il suo progetto di accoglienza.

La struttura è stata inaugurata oggi alla presenza, fra gli altri, del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, di Lorella Cuccarini (madrina di Trenta ore per la vita), del presidente di Agebeo, Michele Farina e degli assessori comunali al Patrimonio, Vito Lacoppola, ai Lavori pubblici, Nicola Mele.

ANSA

La struttura è stata realizzata per metà grazie a un’intensa attività di fund raising su scala locale e nazionale e al sostegno finanziario di Trenta ore per la vita onlus, per un totale di 500mila euro.

Il completamento è stato possibile grazie alla scelta del Comune, in qualità di proprietario del suolo, di partecipare all’avviso regionale sul riutilizzo dei beni confiscati in partnership con Agebeo, candidatura che è valsa il riconoscimento di un milione di euro, risorse cui si è aggiunto un co-finanziamento di 710mila euro con risorse del civico bilancio.

“Questo villaggio è l’esempio plastico delle politiche amministrative realizzate in continuità in questi venti anni – ha detto Decaro – in cui tutti abbiamo scelto di impegnarci a portare a termine questo progetto, avviato durante le amministrazioni precedenti e completato oggi, improntato alla restituzione alla comunità dei beni confiscati alle mafie per finalità sociali e solidali”.

Fonti verificate: ANSA //

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.