Edizione n° 5345

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

PITTA Confindustria Giovani Foggia. Eletti 4 vice presidenti del direttivo, età media 30 anni: Cifaldi, Capobianco, Fantini e Zichella

"L’obiettivo è la condivisione di idee e progetti da attuare in simbiosi e che guardino allo sviluppo di un territorio dall’enorme potenziale” sottolinea Bruno Pitta

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
19 Marzo 2024
Economia // Economia //

Foggia. Ad un mese dall’elezione a Presidente di Confindustria Giovani Foggia – avvenuta il 19 febbraio scorso – l’imprenditore Bruno Pitta ha guidato stamane, presso la sede provinciale di Confindustria, la prima riunione del Consiglio Direttivo del suo mandato triennale, il quale ha votato all’unanimità le quattro cariche della vicepresidenza.

L’incarico della vicepresidenza in seno al direttivo dei Giovani Imprenditori di Foggia è stato assegnato a: Consiglia Cifaldi  – Newcall Cifaldi Srl –  Settore Edilizia; Rachele Capobianco –  Vincenzo Capobianco e Figli Srl – settore Meccanica ; Giuseppe Zichella – Zichella Srl – Settore Trasporti; Francesco Paolo Fantini – Settore Laterizi. Le operazioni di voto sono state coordinate dal Direttore Generale di Confindustria Foggia dott. Enrico Barbone.

“Il Consiglio Direttivo che ha un’età media di 30 anni, compresi i neo eletti Vice Presidenti, che mi onoro a guidare in questo triennale mandato di Presidente dei Giovani Imprenditori di Foggia, costituisce una squadra caratterizzata da più espressioni lavorative, che è mossa dall’entusiasmo per poter offrire un contributo, fattivo, di crescita del tessuto socio-economico della Capitana.

Presidente, vicepresidenti e presidente Giovani Confindustria Puglia Rocco Salatto

Stiamo già a lavoro, altresì, per avviare una sinergia anche con gli altri Ordini professionali giovanili del Foggiano, nel solco del protocollo d’intesa sottoscritto nel dicembre scorso fra Giovani Imprenditori Confindustria Foggia, A.I.G.A. Foggia, Giovani di Confagricoltura-A.N.G.A. Foggia, U.G.D.C.E.C. Foggia e A.N.C.E. Giovani Foggia.

L’obiettivo è la condivisione di idee e progetti da attuare in simbiosi e che guardino allo sviluppo di un territorio dall’enorme potenziale” sottolinea Bruno Pitta, Presidente di Confindustria Giovani Foggia.

Alla riunione del Consiglio Direttivo che ha eletto la squadra della vicepresidenza in seno a Confindustria Giovani Foggia, era presente anche Rocco Salatto, in qualità di “Past President” ed ora nuovo Presidente di Confindustria Giovani Puglia, il quale ha sottolineato “lo strategico ruolo della formazione giovanile del nostro organismo professionale per la crescita della Capitanata. In questo triennio di lavoro il gruppo dei giovani imprenditori di Foggia dovrà essere abile nell’attuare soluzioni di condivisione lavorativa, sfruttando il proprio ruolo istituzionale, anche in apertura con le strutture regionali e nazionali di Confindustria”.

Queste le dichiarazioni dei neo eletti Vice Presidenti in seno al direttivo di Confindustria Giovani Foggia. Consiglia Cifaldi, 38 anni, amministratore unico della Newcall Cifaldi Srl, specializzata nella gestione impianti di betonaggio in Puglia: “Colgo questo ruolo in seno a Confindustria Giovani Foggia con l’entusiasmo di un’imprenditrice che guarda ai Senior con lo spirito di fare squadra, coltivando l’idea della propositività collettiva per offrire un contributo di progresso al territorio della Capitanata”.

Rachele Capobianco, 27 anni, responsabile marketing di Capobianco Trattori e Capobianco Organic Farm, impegnata nel settore del commercio di macchine agricole e della produzione biologica, evidenzia “la vitalità giovanile ed il bene per il proprio territorio della nostra squadra di Confindustria, che guardi con maggiore attenzione alla trasformazione digitale del nostro lavoro”.

Francesco Paolo Fantini, 26 anni, amministratore dell’azienda del settore laterizi Ala Srl, sottolinea “il grande amore per la Capitanata da parte del nostro giovane gruppo provinciale giovanile, la cui maggioranza è caratterizzata da persone che, dopo essersi formate accademicamente fuori, sono tornate alle radici per mettere a disposizione del territorio imprenditoriale il proprio know-how”.

Giuseppe Zichella, 30 anni, amministratore della Zichella Srl Trasporto veicoli in Italia ed Europa, evidenzia “il nostro grande entusiasmo nel lavorare per contribuire all’evoluzione imprenditoriale della Capitanata, terra straordinaria, fatta di talenti che qui vogliono restare perché credono nel grande potenziale di crescita”.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.