Edizione n° 5306
/ Edizione n° 5306

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Esplosione a Carapelle, 21enne muore dopo 6 giorni di agonia

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
19 Maggio 2022
Foggia //

FOGGIA, 19/05/2022 – (norbaonline) È morto dopo sei giorni di agonia il 21enne Francesco Pedone, rimasto gravemente ferito venerdì scorso nell’esplosione avvenuta nel suo appartamento a Carapelle, nel Foggiano.

 

Il ragazzo è deceduto all’ospedale di Brindisi, dove era ricoverato nel reparto grandi ustionati. A causare la deflagrazione era stata una fuga di gas dalla caldaia. Il boato era stato avvertito in tutto il paese del Basso Tavoliere, allarmando la popolazione. L’esplosione aveva provocato danni ingenti ad alcuni immobili vicini. Il 21enne era stato trasportato con l’elisoccorso prima al Policlinico di Foggia e poi, a causa delle gravi ustioni, all’ospedale di Brindisi, dove è morto poche ore fa. (norbaonline)

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.