Edizione n° 5397

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

VIDEO Piemontese: “Manfredonia superi scioglimenti e Amministrazioni instabili. Con Domenico per il futuro”

Video intervista in allegato

AUTORE:
Angelica Murgo
PUBBLICATO IL:
19 Maggio 2024
Manfredonia // Politica //

Manfredonia. “Domenico La Marca non ha solo competenze in ambito di politiche sociali ma potrebbe far coinvolgere diverse forze e risorse per il territorio. Lo conosco da diversi anni, è un uomo che ha innanzitutto una grande passione per Manfredonia e per la comunità che vive. E’ un uomo trasparente. Manfredonia deve assolutamente lasciarsi alle spalle questi ultimi 5 anni tra scioglimento per infiltrazioni della criminalità, un’Amministrazione durata poco, un altro scioglimento, per tornare una città forte, base della Capitanata. Domenico può solo ed esclusivamente scrivere belle pagine per il futuro”.

Manfredonia è destinataria di un finanziamento importante di 120 milioni di euro sul Porto Alti Fondali, con tutti gli investimenti che ci potranno essere nell’area retro-portuale. E’ una  città che ha bisogno di lavoro e investimenti, investimenti che ci sono, quindi c’è la necessità di un’Amministrazione comunale che sia in sinergia con le altre istituzioni, per creare sviluppo”.

“Domenico La Marca è un’occasione per guardare il futuro e lasciarsi il passato definitivamente alle spalle”.

Così a StatoQuotidiano.it il vice presidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, a margine della presentazione dei candidati delle liste a sostegno di Domenico La Marca candidato sindaco di Manfredonia.

 

9 commenti su "Piemontese: “Manfredonia superi scioglimenti e Amministrazioni instabili. Con Domenico per il futuro”"

  1. Ma si può sentire sto — , dopo Speranza arriva un ‘ altro profeta , bastonato alle ultime politiche . Hanno rotto il —-con questo scioglimento per mafia, parlassero di programmi. Non un indagato, non un arresto ….niente di niente e si continua a blaterare, senza che nessuno intervenga. Vergogna .

  2. Bravo Matteo. Scioglimenti di qua’, scioglimenti di là, ma stann tutt quand present!!!!

  3. Bravo Matteo ! A Manfredonia solo quello sanno dire scioglimento per Mafia , manifestazioni , eccc .. A differenza dei politici Baresi che difendono la loro città dicendo addirittura che non c’è Mafia .. ma vi rendete conto che avete ridotto Manfredonia in una pattumiera !!!!il signor la marca è il sig piemontese parlassero di lavoro !!!!

  4. @Mirian ti invito ad ascoltare il discorso del signor la Marca, dove parla più volte del lavoro.
    Evitate di fare polemica senza prima informarvi

  5. E ti pareva che non intervenisse l’idiota di ” libero pensiero ” lo trovi a commentare su ogni scorreggia, proprio un PD idiota.

  6. Mirian hai ragione Bo non ha capito un tubo che
    Manfredonia è patologico il sistema e se così la patologia e una malattia che no si può guarire ma solo curarla

  7. @Libero pensiero
    @Bo:

    Tanto è inutile che li esortate a leggere e ascoltare: i tipici votanti medi del “Tasso di IVA Zanicchi” a stento capiscono qualche parola di italiano 😂🤦‍♂️

  8. Piemontese fai troppa politica Emiliana,ormai è tardi…Spero in belle notizie da Bari…
    Per quanto riguarda i candidati è normale come hanno fatto tutti, promettere promettere promettere.
    Riccardi ha promesso Rotice ha promesso,Meloni ha promesso,tutti hanno promesso.
    Ma chi ha mantenuto le promesse non passando poi per un vile bugiardo poltronaro?
    Di novità a Manfredonia ci sono nuove facce,se giriamo la medaglia troviamo le facce dei marpioni

Lascia un commento

“Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato.” JAMES ARTHUR BALDWIN

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.