ManfredoniaScuola e Giovani
"Leader internazionale sui temi della gestione strategica dell'innovazione tecnologica e organizzativa"

CdA LUISS, Andrea Prencipe di Manfredonia nuovo Rettore dell’Ateneo

"Con questa squadra e con questi obiettivi ancora più ambiziosi, LUISS conferma la sua mission di educare nuove generazioni a valori di maturazione personale e civile, di fiducia nella conoscenza e nelle competenze, e di costruzione della leadership e del successo professionale"


Di:

Lunedì 18 giugno LUISS ha inaugurato il complesso di Villa Blanc, nuova sede della Business School dell’Ateneo intitolato a Guido Carli.

L’antica magnifica Villa, restituita al suo splendore dopo anni di abbandono e di degrado, era stata acquistata vent’anni fa da Luigi Abete, allora Presidente della LUISS, e recuperata dall’Università grazie a cinque anni di lavoro di restauro, dando nuova vita alle bellezze originarie della struttura, così come a suo tempo era stata immaginata e progettata.

“Attendevamo da tanto tempo questo momento: erano anni che volevamo trasformare Villa Blanc in un centro culturale di eccellenza” ha spiegato Luigi Abete, Presidente della LUISS Business School. “Raggiungere questo obiettivo ci riempie di orgoglio: gli studenti e i cittadini potranno godere di un progetto che riconsegna valore alla comunità e alla città tutta”.

La LUISS ha sempre favorito l’integrazione della propria istituzione culturale e formativa nel tessuto urbano, grazie ad una politica di recupero e valorizzazione di edifici storici e abbandonati trasformati nelle sedi dell’Ateneo: dalla ex Chiesa del convento delle Religiose dell’Assunzione nel campus di viale Romania, alla biblioteca nell’edificio Umberto I in via di Santa Costanza, fino alle residenze di via Lisbona e all’acceleratore di startup LUISS EnLabs presso la stazione Termini.

Villa Blanc è dotata anche di un grande parco di 36.000 mq, di cui 9.000 mq adibiti a parco giochi per i bambini, accessibile dall’ingresso di piazza Winckelmann e aperto sette giorni su sette. Il giardino della Villa si arricchisce di più di 200 alberi ripiantati e oltre 40.000 essenze floreali, al cui interno sorge la meravigliosa Villa, esempio della cultura architettonica e decorativa romana in stile Eclettico, circondata da altri 6 villini più piccoli. La nuova sede di via Nomentana ospita già da gennaio 2017 i master e i corsi della LUISS Business School, in una struttura che garantisce agli allievi un’esperienza unica di apprendimento, con innovazioni tecnologiche d’avanguardia inserite in una cornice storica di elevato pregio.

Un legame tra passato e futuro che è stato ribadito anche durante la cerimonia di inaugurazione: al termine della Laudatio di Paola Severino, Emma Marcegaglia, Giovanni Lo Storto e Luigi Abete hanno scoperto una targa dedicata a Carlo Azeglio Ciampi, al quale è stata intitolata un’aula del nuovo campus. “Ciampi è stato un esempio per tutti noi, persona capace di assumere le cariche istituzionali più importanti del nostro Paese e di ricoprirle con grande responsabilità e senso di giustizia, vivendole con passione e impegno morale e civile” ha dichiarato Paola Severino. “Amava la legalità e la cultura, e ha sempre messo in primo piano il futuro dei più giovani. In quest’aula i nostri ragazzi potranno ricordarlo e prendere come esempio i suoi insegnamenti”.

Prima della Cerimonia, il Consiglio di Amministrazione della LUISS, presieduto da Emma Marcegaglia, ha nominato Rettore della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli il Professor Andrea Prencipe e ha designato la Professoressa Paola Severino Vice Presidente dell’Ateneo.

Già Prorettore Vicario dell’Ateneo e Ordinario di Economia e gestione dell’innovazione, il Professor Prencipe è leader internazionale sui temi della gestione strategica dell’innovazione tecnologica e organizzativa, gli scenari cruciali per il nostro futuro.

La Professoressa Severino, Ordinario di Diritto penale e Presidente della School of Law, ha ricoperto gli incarichi prima di Preside del Dipartimento di Giurisprudenza, poi di Prorettore e infine di Rettore della LUISS.

La Presidente Marcegaglia ha sottolineato l’importanza del ruolo svolto e del ruolo che svolgerà la Professoressa Severino: “personalità nota al Paese e all’Europa oltre che per i suoi successi professionali, per gli incarichi prestigiosi ricoperti a livello istituzionale e di governo, sempre coniugati con la passione per l’insegnamento e l’impegno educativo. I risultati eccellenti del suo lavoro da Rettore della nostra Università – che coincidono con uno dei periodi più fecondi nella storia del nostro Ateneo – ne confermano personalità, talento giuridico e dedizione: per questo le abbiamo chiesto un ulteriore, strategico impegno, affidandole la delega alla Promozione delle Relazioni Internazionali LUISS”.

“Sono altrettanto soddisfatta della scelta di affidare al Professor Andrea Prencipe la guida dell’Ateneo – continua la Presidente – per il suo riconosciuto valore e certa del grande contributo che saprà dare alla strategia per una LUISS ancor più internazionale nell’educazione e nella formazione, sia nelle discipline sociali tradizionali che negli insegnamenti più innovativi oggi sollecitati dal mondo globalizzato”.

Con questa squadra e con questi obiettivi ancora più ambiziosi, LUISS conferma la sua mission di educare nuove generazioni a valori di maturazione personale e civile, di fiducia nella conoscenza e nelle competenze, e di costruzione della leadership e del successo professionale.

CdA LUISS, Andrea Prencipe di Manfredonia nuovo Rettore dell’Ateneo ultima modifica: 2018-06-19T10:30:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • IL BELLO

    Auguri al nostro concittadino per il prestigioso incarico.

  • Oltre che congratularmi con l’esimio prof Prencipe per il prestigioso incarico che ci riempie di orgoglio ed a cui auguro un percorso sereno fra quanti hanno apprezzato e lavorato con lui nel prestigioso Ateneo della LUISS, voglio anche suggerire ai giovani studenti universitari di Manfredonia di fare ogni sacrificio per andare avanti negli studi perchè il sacrificio paga sempre e primeggiare negli studi è la piattaforma di partenza per il loro futuro certamente caratterizzato dal successo. Il prof Prencipe certamente è un esempio da emulare.


  • Raffaele Vairo

    Mi congratulo con il Prof. Andrea Prencipe, Ordinario di Economia e gestione dell’innovazione, per la nomina a Rettore della Libera (e prestigiosa) Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli.
    Sinceri auguri anche ai suoi genitori che ho l’onore di conoscere personalmente.
    Il prof Andrea Principe è un fulgido esempio per i giovani. Studiare “seriamente” paga. Occorre crederci e non scoraggiarsi.
    Cari giovani, chi dice (e sono tanti) che studiare non serve… o è in mala fede o non sa di che cosa sta parlando!
    “Il più grande nemico della conoscenza non è l’ignoranza, è l’illusione della conoscenza”. (Daniel J. Boorstin)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This