CronacaGarganoVieste
Nota stampa

Adoc Foggia: “Puglia al settimo posto tra le regioni più costose d’Italia per le vacanze”


Di:

“Più costosa di Calabria e Basilicata, quasi agli stessi livelli della Toscana”. Sono questi alcuni dati significativi che emergono da un monitoraggio realizzato da Adoc Foggia sulle dieci regioni più costose d’Italia. I dati sono riferiti ai prezzi delle case vacanza per l’anno 2019 con una particolare attenzione ai periodi di maggior affluenza. La spesa media in Puglia è di 143 euro al giorno in alta stagione e di 100 euro a settembre. Tra le province la più costosa è Lecce (150 euro al giorno in alta stagione, 95 in bassa stagione), la più economica la BAT (98 euro in alta stagione).

Le destinazioni più costose della Puglia sono Gallipoli (178 euro), Le Maldive del Salento (171), Otranto (155), Vieste (143). “Prezzi piuttosto sostenuti che possono diventare addirittura proibitivi per tante famiglie. Perciò, è bene mettere in atto tutta una serie di accorgimenti per evitare truffe e per risparmiare”, afferma Adoc Foggia che dirama una lista di consigli:

  1. Tenere sott’occhio i siti internet più attendibili per voli low cost e last minute
  2. Diffidare di strutture ricettive ed alloggi a prezzi stracciati a fronte di immagini e foto bellissime. Chiedi sempre qualche fotografia in più, sia degli interni che degli esterni e del panorama circostante dell’alloggio, dell’hotel o della struttura in generale.
  3. Accertarsi dell’identità del titolare del presunto annuncio o dell’offerta, chiedendo nome e cognome, numero di telefono sia cellulare che fisso, e fare qualche ricerca su internet; allo stesso modo, cercare su Google Maps l’indirizzo della struttura e verificare che essa esista realmente tramite street view o servizi similari.
  4. Controllare sempre tutti gli estremi prima di fare un pagamento online.
  5. Confrontare le tariffe su diversi motori di ricerca
  6. Se si prenota online, scegliere date flessibili e ricordare che, in generale, il martedì è il giorno migliore per prenotare un volo perché le compagnie espongono le nuove tariffe. Confrontare il prezzo di un volo sul sito della compagnia
  7. Affidarsi a siti di prenotazione attendibili (“Expedia”, “Hotels”, “Booking”)
  8. Se si è scelta una compagnia area low cost, viaggiare leggeri, non sovraccaricare i bagagli per evitare spiacevoli sorprese sui costi aggiuntivi
Adoc Foggia: “Puglia al settimo posto tra le regioni più costose d’Italia per le vacanze” ultima modifica: 2019-06-19T09:59:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This