Edizione n° 5172

BALLON D'ESSAI

VELENO // Noemi Bocchi risponde a Ilary Blasi “Unica”: “Cose che non valgono niente”
1 Dicembre 2023 - ore  17:52

CALEMBOUR

GOSSIP // “La tengo como todas”! Elodie cita Laura Pausini sul vestito troppo corto
2 Dicembre 2023 - ore  09:45
/ Edizione n° 5172

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

L’arte di Massimiliano Iacono, dai documentari d’inchiesta alla dance

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
19 Giugno 2023
Cinema // Spettacoli //

Massimiliano Iacono (Firenze, 3 ottobre 1970) è un regista, direttore della fotografia, produttore cinematografico e televisivo italiano. Specializzandosi nei documentari di inchiesta. Diventando famoso per la Quadrilogia de “Il cervello è un filo di capello”.

 

Nasce da famiglia borghese, da padre di origini siciliane Carmelo lacono e madre di origini toscane Maura Vivarelli in lacono. Da bambino si dimostra molto portato alla realizzazione di piccoli cortometraggi. Nel 1972 l’ intera famiglia lascia il capoluogo toscano per Pistoia.

Inizia giovanissimo, tra il 1985 e il 1987, presso una televisione locale “Tvl Pistoia libera”.

Grazie alle sue conoscenze acquisite nel periodo di apprendistato, debutta dietro la macchina da presa nel 1988 con”AU”, film d’ animazione, e con “Droga in pistoia” nel 1989.

 

Quest’ultimo filmato fu definito dal regista italiano Mauro Bolognini, “un documentario che andrebbe visto in ogni famiglia e in tutte le scuole”; difatti, viene scelto nel 1993 per la Campagna Europea contro la droga e distribuito in home video dalla General Video.

 

Nel 1995 Massimiliano lacono dirige i comici di ex area fresca “Cannibali “, con un cast stellare: Carlo Conti, Giorgio Panariello, Niki Giustini, Walter Santillo, Massimo Antichi, Andrea Buscemi, Andrea Agresti, Andrea Cambi, Graziano Salvadori, Cristiano Militello, Cecilia Susini, Alessandra Cortesi, e Elena Lombardi.

 

Forte dei successi ottenuti con i film: “Droga in Pistoia” e “Cannibali” (le quali rimangono le migliori opere cinematografiche di Massimiliano lacono) conosce il famoso produttore e dj Robert Miles, autore del brano “Children”, con il quale divenne il re della dance music.

 

Nel 1997 dall’ album “23 am” sarà estrapolato il singolo “Freedom” da cui nascerà il videoclip omonimo, per la regia di Massimiliano Iacono. Nello stesso periodo collabora con Clive Davis fondatore della etichetta discografia “Arista records” che gli offre un contratto dal 1997 al 1999, tra Iacono e Davis nascerá una vera amicizia dagli anni novanta agli anni duemiladodici.

Nel 2002, insieme al produttore Russo Ivan Shapovalov, co-produce e lancia il duo Russo “T.A.T.U.” 200 Km/h in the wrong lane ( Album) . Ricordiamo in America i casi relativi ai due film nel 2004 e nel 2005 , “La Donna” e “La Donna 2” la cui voce narrante è di Barbara Smith. Nel 2010 coproduce il videoclip del singolo “Mr Saxobeat” della cantante rumena Alexandra Stan.

La canzone raggiunge la posizione più alta della Romania Top 100 e si rivela una hit conosciuta in tutto il mondo.

 

Nel 2012 produce il singolo “Sister akt” della cantante italiana Settembrini Anna Federica, alias Annee’ e ne diventa produttore esecutivo; oggi la cantante si fa chiamare Fedstar.

Lascia un commento

“L’atteggiamento di fondo della mia vita è stata la passione. Per realizzare i miei sogni ho agito sempre spinto solo dalla passione." (Roberto Baggio)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.