Ex assessore provinciale della giunta Pepe e professore

Pasquale Pazienza, la scelta di Costa per la presidenza del Parco del Gargano

"Ok" della Lega, M5S spaccato


Di:

Parco del Gargano, operazione per la presidenza in dirittura d’arrivo. Il Ministro Sergio Costa ha inviato ieri al presidente della Regione Michele Emiliano il nominativo di scelta ministeriale: come già ventilato nei giorni scorsi, si tratta di Pasquale Pazienza, professore di Politica economica all’Università di Foggia, già assessore provinciale all’Ambiente con il governo Pepe (ante riforma Del Rio).

Non una rosa di nomi dunque ma un nome preciso, per accelerare i tempi e chiudere la partita. Secondo i beninformati, Emiliano, chiamato a dire la sua in qualità di governatore, “non si metterà di traverso, tanto più che si è alla vigilia della campagna elettorale” (per le regionali 2020).

Vicinissimo a Leonardo Di Gioia per lungo tempo, se ne sarebbe allontanato negli ultimi tempi. “Politicamente non è marchiato” sostiene qualche grillino, ma sembra più il tentativo di fare buon viso a cattivo gioco, tanto più che la Lega di Casanova-Ursitti-Cusmai se lo è già “bollinato”: “la spartizione politica è principio intramontabile, anche col nuovo Governo. Alla Lega il Gargano, a loro l’Alta Murgia” (anche se qui viene dato in pole Francesco Tarantini, presidente regionale di Legambiente, vicino al Pd).

 

Fonte: FoggiaToday

 

Pasquale Pazienza, la scelta di Costa per la presidenza del Parco del Gargano ultima modifica: 2019-07-19T13:10:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • matteo

    Le spartizioni continuano, siete tutti uguali! il M5S a Manfredonia è spaccato in due gruppi che litigano tra di loro pesantemente, neanche si parlano. Voi litigate e altri si prendono le nomine. Non servite proprio
    NON HANNO NESSUN PESO POLITICO, DIMETTETEVI.
    Marasco sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This