Regione-TerritorioStato prima
Imputato a Torino per istigazione a delinquere per aver detto che la Tav 'va sabotata'

“Il fatto non sussiste”, assolto De Luca

Posizione confermata nel giorno della sentenza del processo nel quale ha accusato di censura e sottolineato che il termine sabotare "e' stato praticato da figure come Ghandi e Mandela"


Di:

“IL fatto non sussiste”. Assolto lo scrittore Erri De Luca, imputato a Torino per istigazione a delinquere per aver detto che la Tav ‘va sabotata’. Una posizione confermata nel giorno della sentenza del processo nel quale ha accusato di censura e sottolineato che il termine sabotare “e’ stato praticato da figure come Ghandi e Mandela”. Lo riporta l’ANSA.

“Il fatto non sussiste”, assolto De Luca ultima modifica: 2015-10-19T13:44:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This