Edizione n° 5372

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“Psicologia tra scienza e professione”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
19 Novembre 2013
Psicologia //

L'assessore Elena Gentile (st@)
“PSICOLOGIA tra scienza e professione”, presso Villa Romanazzi Carducci, a Bari, un congresso organizzato dall’ordine degli psicologi della Puglia centrato sui differenti ambiti di intervento della psicologia nella vita di tutti i giorni. Il congresso è stato aperto dalla visione di un filmato con interviste ad importanti esponenti della psicologia italiana che raccontavano gli sviluppi di questa scienza nel nostro pese e le difficoltà che ancora oggi sono vissute per un pieno riconoscimento del ruolo dello psicologo.

In un secondo momento gli oltre 500 partecipanti sono stati divisi in cinque gruppi di approfondimento. Si è parlato di psicologia forense, psicologia della salute, disturbi dell’apprendimento, psicologia del lavoro, etnopsicologia. Tutti temi che trovano un riscontro concreto nella realtà.

La psicologia forense sta acquisendo un ruolo sempre più determinante nei processi civili e penali con il coinvolgimento degli psicologi chiamati ad eseguire perizie importanti e delicate per individuare non solo la verità dei fatti ma anche come una certa realtà si sia formata nella relazione tra gli individui coinvolti in un processo.

La psicologie della salute è attiva per riconoscere alla sfera psicologica il ruolo determinante nella formazione di uno stato di benessere che, studi e sperimentazioni hanno ormai accertato, è la somma della salute fisica e mentale. si tratta di due aspetti che non è più possibile considerare in maniera separata. La medicina e la psicologia devono procedere parallelamente nella formulazione delle diagnosi. In questo ambito diventa necessario affiancare al medico di base lo psicologo di base in grado di riconoscere l’origine di un malessere nella sfera mentale e di evitare sprechi di risorse in medicinali e diagnosi e, in primo luogo l’ulteriore accumulo di stress dei pazienti sottoposti a cure e accertamenti.

Importante il ruolo degli psicologi nell’ambito delle scuole dove gli insegnanti hanno un compito fondamentale per individuare possibili difficoltà degli studenti che possono essere fatte risalire a disturbi dell’apprendimento. La presenza dello psicologo negli istituti scolastici è inoltre un supporto che migliora i rapporti tra studenti ed insegnanti e che può servire come prevenzione di fenomeni come il bullismo. A tal riguardo l’ordine degli psicologi della Puglia è stato promotore dell’approvazione di una legge che prevede lo psicologo scolastico nelle scuole pugliesi. Legge che tuttavia resta ancora inapplicata in attesa che il Consiglio Regionale ne approvi il regolamento di attuazione.
In un momento storico nel quale il lavoro non sembra essere assicurato a tutti si è parlato dell’approccio che è necessario tenere nella ricerca di occupazione. Di farlo in maniera professionale, con l’esatta consapevolezza delle proprie inclinazioni. Nell’ambito di un luogo di lavoro è invece fondamentale creare un ambiente sereno perché è propedeutica ad un maggiore affiatamento del team e quindi ad una maggiore produttività.

Interessante anche l’aspetto dell’etnopsicologia. Una delle emergenze che l’Italia si trova ad affrontare è quella dell’immigrazione e quindi dell’accoglienza e dell’integrazione degli immigrati. La strada da percorrere è quella di una rete di servizi che siano allineati, che offrano assistenza e supporto in maniera uniforme.

Il 19 novembre il convegno prevede altri tre Focus: Psicologia dell’Emergenza; Psicologie delle Nuove Famiglia; Neuropsicologia dell’Adulto. Nel corso del Focus dedicato alla Psicologia dell’Emergenza sono previsti gli interventi del Prefetto di Bari Mario Tafaro, dell’Assessore Regionale alle Politiche della Salute Elena Gentile, dell’Assessore Provinciale alla Protezione Civile Guglielmo Minervini, del Presidente del Comitato Regionale della Croce Rossa Italiana Santa Fizzarotti Selvaggi.

Redazione Stato

1 commenti su "“Psicologia tra scienza e professione”"

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.