Edizione n° 5402

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Carapelle, pendolari esultano “Finalmente una corsa diretta per Margherita”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
19 Novembre 2019
5 Reali Siti // Carapelle //
Foggia. Una splendida vittoria per gli studenti pendolari di Carapelle, che ridurrà notevolmente il disagio causato dai numerosi cambi di autobus per raggiungere quotidianamente gli istituti d’istruzione superiore, specialmente l’Alberghiero di Margherita di Savoia.
L’amministrazione comunale di Carapelle, grazie all’interessamento del sindaco Umberto Di Michele, del vicesindaco Ulderico Spinapolice e dell’assessora Raffaella Ricco, ha ottenuto da Ferrovie del Gargano una modifica alla tratta su gomma che collega Foggia a Barletta.
A partire dal 2 dicembre, infatti, la corsa mattutina che parte da Foggia alle 6.50 per raggiungere la Bat, passerà anche da Carapelle, mentre prima tirava dritto.
Diversi ragazzi carapellesi, ma anche alcuni provenienti dalla vicina Ordona, quotidianamente devono raggiungere gli istituti d’istruzione superiore di Margherita di Savoia, in particolare l’Alberghiero.
Dal 2 dicembre non dovranno più svegliarsi molto tempo prima, raggiungere Cerignola con l’autobus e poi attendere le coincidenze per la città delle Saline.
Il tragitto dell’autolinea delle Ferrovie del Gargano delle 6.50 da Foggia prevedeva fermate a Cerignola, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e Margherita di Savoia. Adesso anche a Carapelle.
Ferrovie del Gargano, per venire incontro alle richieste degli assessori Spinapolice e Ricco e soprattutto dei ragazzi, ha accettato la proposta ed ha anche provveduto alla soppressione dell’autocorsa Foggia-Cerignola delle 17.05, che faceva evidenziare un numero esiguo di passeggeri.
È stato ritenuto opportuno dai vertici della società di trasporti sostituirla con la corsa mattutina che incontra le esigenze dei ragazzi.
“Siamo contenti per questa agevolazione ottenuta dal paese e soprattutto dagli studenti”, hanno detto Spinapolice e Ricco. “Il diritto allo studio, sancito dalla nostra Costituzione – hanno aggiunto – deve essere agevolato anche da innovazioni logistiche. Ringraziamo Ferrovie del Gargano, ma anche l’assessore regionale alla mobilità ed ai trasporti Giannini per aver ascoltato le nostre istanze. Un disagio in meno sarà uno sprone per i nostri ragazzi, che siamo certi apprezzeranno questa modifica”.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.