Edizione n° 5372

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Striscia: “Sindacalista picchiato dagli uomini della Lega Braccianti di Soumahoro”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
19 Dicembre 2022
Foggia // Spettacoli //

FOGGIA, 19/12/2022 – (STRISCIA) “Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) torna l’appuntamento con Pinuccio e il “caso Aboubakar”, con un’intervista esclusiva a Mohammed Elmajdi. Il sindacalista della Cisl di Foggia ad agosto è stato aggredito e sequestrato all’interno del cosiddetto “Gran Ghetto di Rignano” da un gruppo di uomini riconducibili alla Lega Braccianti di Aboubakar Soumahoro.

Fonte: ilriformista

Episodio denunciato, tra le altre cose, anche nella lettera inviata da due esponenti di Sinistra Italiana (Marco Barbieri e Mario Nobile) al capo del partito, l’onorevole Nicola Fratoianni, per metterlo in guardia su alcuni comportamenti a dir poco ambigui di Soumahoro (vai al video) quando iniziarono le voci di una sua possibile candidatura alla Camera.

 

L’obiettivo di quelli che lo hanno minacciato, dice Elmajdi, «era quello di cacciare tutti coloro che non facevano parte di una determinata sigla. Il metodo è stato scorretto perché hanno usato anche la forza per far fuori altre organizzazioni sindacali o associazioni. Il tutto solo per tenere questa finta rappresentanza, perché di fatto veniva fatto poco. Si faceva molto più sui social e sui mass media che nella realtà». Infine, Mohammed Elmajdi dichiara che per questo episodio non ha mai ricevuto solidarietà da parte di Soumahoro.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.