Puglia nel pieno della quarta ondata, forse nella fase di picco e i dati del bollettino quotidiano dell’ultima settimana sono lì a testimoniarlo. La crescita dei contagi è stata superiore rispetto al resto d’Italia. Una crescita documentata anche dalle indicazioni che arrivano dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agena) sull’occupazione dei posti letto nei reparti e nelle terapie intensive occupati da pazienti Covid. (repubblica)