CronacaManfredonia
Fonte laleggepertutti

Multa cellulare senza essere fermati


Di:

Immagina di ricevere un bel giorno, da parte del Comune, una multa per uso del cellulare durante la guida. A dire del poliziotto che ha redatto il verbale, sei stato sorpreso a parlare, con lo smartphone in mano, mentre circolavi con la tua auto. In quel frangente però – viene espressamente specificato nella contravvenzione – gli agenti non ti hanno potuto fermare perché impegnati in altre operazioni di controllo, il che non ha consentito l’inseguimento. Sospetti tuttavia che la multa non sia valida: nonostante l’indicazione del giorno e dell’ora in cui saresti stato colto con il telefonino alla guida, l’ampio lasso di tempo decorso dal fatto non ti consente di ricordare cosa stessi facendo in quel momento e se davvero stavi chattando, se stavi parlando con qualcuno o se, invece, eri solo intento ad inserire le cuffiette nel dispositivo per avere le mani libere e discutere in serenità.

Perché mai gli agenti non ti hanno contestato la violazione de codice della strada sul momento invece di inviarti la raccomandata a casa? A tuo avviso, questo modo di operare, ossia la multa col cellulare senza essere fermati, è illegittimo perché comprime il tuo sacrosanto diritto a difenderti. Cosa succede in questi casi? Puoi impugnare la contravvenzione davanti al giudice di pace, così come la legge ti consente di fare nei successivi 30 giorni dal ricevimento del plico?

fonte https://www.laleggepertutti.it/282196_multa-cellulare-senza-essere-fermati

Multa cellulare senza essere fermati ultima modifica: 2019-04-20T12:21:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • PEDONE INDIGNATO

    A MANFREDONIA SPECIALMENTE LE DONNE GUIDANO TUTTE E TUTTI CON INTENTE AD ARMEGGIARE CON IL CELLULARE, HA CHATTARE E TELEFONARE SUGGERISCO AI CARABINIERI E I VIGILI URBANI DI APPOSTARSI NEI PRESSI DEL BAR IMPERO, VIA ANTICHE MURA E VIA CROCE PROBABILMENTE FARESTA 10.000 MULTE AL GIORNO. IL 75% DEGLI AUTOMOBILISTI A MANFREDONIA USA IL CELLULARE, HI PHONE E SMART PHONE DURANTE LA GUIDA, DURANTE LA MARCIA.


  • Luca

    In Italia al posto di inasprire le pene si pensa solo a trovare i cavilli per aggirare le leggi, l’uso del telefono andrebbe sanzionato minimo la prima volta con ritiro patente 3 mesi, la seconda a vita, perché è pericolosissimo e diffusissimo quindi bisogna assolutamente stroncare questa bruttissima abitudine.


  • Duosiciliano Patriottico

    Multa?
    Mio zio l’anno scorso è morto mentre era in bicicletta investito da un camionista che parlava al cellulare.
    Va proprio ritirata la patente se ti beccano al telefono mentre guidi, altro che multa


  • Occhi e orecchie indiscreti

    Complimenti a chi ha inserito quella foto nell’articolo. Essa è l’emblema della gran massa di automobilisti di Manfredonia in principal modo le donzelle che spesse sono alle prese con due cellulari 1(istituzionale e o famiglia) 2 amante o bull (generalmente posato sul sedile passeggero anteriore).


  • PASSANTE

    Il massimo che ho potuto vedere: guidatore con bambino sulle gambe che reggeva il volante e telefonino all’orecchio a chiacchierare allegramente!
    Se si arriva a questo il grado di DEMENZA è grave, ma tanto CHI SE NE FREGA!


  • Manfredellin

    A Manfredonia si può anche fare sesso in auto durante la guida, tanto non ce’è nessuno che controlla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This