Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

FOGGIA Serie C, meno 180 minuti. Taranto sogna la B, Foggia-Cerignola duello playoff

La giornata di domani e quella successiva saranno cruciali per molte squadre

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
20 Aprile 2024
Cronaca // Focus //

Il campionato di Serie C si avvia alla sua conclusione con 180 minuti ricchi di tensione e sorprese, sia in testa che in coda alla classifica. La Juve Stabia ha gioiosamente siglato la promozione diretta in Serie B, mentre il Brindisi ha tristemente salutato la categoria dopo appena un anno dal suo ritorno nel calcio professionistico. Nonostante ciò, i biancazzurri stanno onorando il torneo con grande lealtà e determinazione, ottenendo tre vittorie nelle ultime tre giornate.

La giornata di domani e quella successiva saranno cruciali per molte squadre, sia in alta che in bassa classifica. Sette squadre pugliesi e lucane si giocano molto: Taranto, Picerno, Foggia, Audace Cerignola, Potenza, Monopoli e Virtus Francavilla. Tutte le partite saranno giocate contemporaneamente, per evitare vantaggi ingiusti.

Taranto e Picerno hanno già garantito matematicamente la partecipazione ai playoff per la Serie B e cercheranno di migliorare la propria posizione in classifica. Il Taranto, quinto in classifica ma penalizzato da quattro punti per questioni amministrative, affronterà il vice capolista Avellino e poi giocherà in trasferta contro il Latina. Il Picerno, invece, dovrà recuperare la brillantezza mostrata mesi fa per garantirsi un posto nei playoff.

La fine della stagione regolare è un momento cruciale per Foggia e Cerignola, entrambe alla ricerca di un posto nei playoff. Il Foggia, decimo in classifica, ha recuperato terreno negli ultimi due mesi e giocherà un derby cruciale contro l’Audace Cerignola, che lo segue di soli un punto in classifica. Il Cerignola, dopo un cambio di allenatore, ha ottenuto una vittoria nel turno precedente e cercherà di confermarsi contro il Francavilla prima di affrontare il Giugliano.

In coda alla classifica, Potenza, Monopoli e Francavilla si giocano tutto nelle ultime due partite. Il Potenza, deluso da una stagione difficile, cercherà di reagire nella delicata trasferta contro il Messina e poi affronterà la Virtus Francavilla. Il Monopoli, dopo una serie positiva, ha subito una battuta d’arresto nel derby contro il Taranto e dovrà recuperare punti nella trasferta contro il Crotone e poi nel match casalingo contro il Messina. Il Francavilla, terz’ultimo, ospiterà la capolista Juve Stabia e poi affronterà il Potenza.

La tensione è alle stelle mentre pugliesi e lucani affrontano gli ultimi 180 minuti della stagione regolare. Un finale emozionante prima dei playoff e dei playout, che promettono di essere altrettanto avvincenti.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.