Cronaca

Apricena, Potenza: chiediamo al Consiglio di sfiduciare Potenza


Di:

Esterno Municipio Apricena (st)

Apricena – “UN consigliere comunale di maggioranza si è dimesso alle 3.59 di questa mattina e così abbiamo scoperto che di notte lavorano i fornai, i netturbini, i poliziotti, i ladri e qualche dipendente del Comune di Apricena”. E’ il commento di Tommaso Pasqua, capogruppo della lista Valori in Comune, all’esito del “lungo e cordiale” colloquio con la prefetto di Foggia, che ha ricevuto 8 dei 9 consiglieri comunali di minoranza e maggioranza che ieri sera avevano sottoscritto, dinanzi ad un notaio, le dimissioni contestuali da notificare questa mattina in Comune per provocare lo scioglimento del Consiglio comunale.

Invece, “la segretaria generale dell’Ente ci ha documentato le dimissioni individuali di uno dei firmatari, depositate nottetempo, e l’avvenuta convocazione del Consiglio comunale per la sua surroga – continua Pasqua – Convocazione resa possibile dall’ingresso in ufficio alle 7.38, 22 minuti prima dell’orario canonico, di una dipendente accompagnata dal presidente del Consiglio comunale, a sua volta dipendente dell’impresa del principale sponsor politico del sindaco”.

“Potenza e i suoi fedelissimi hanno violato la legge e sfregiato le istituzioni democratiche pur di non riconoscere il loro fallimento politico e amministrativo” continua Pasqua, che annuncia la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica del Tribunale di Lucera e la presentazione di una mozione di sfiducia nel Consiglio comunale convocato domattina alle 10.

“Noi abbiamo sempre agito alla luce del sole, abbiamo apertamente denunciato gli atti irregolari, illegittimi e inopportuni e ci siamo apertamente esposti contro quanti hanno allungato le loro mani sul Municipio e la città – conclude Tommaso Pasqua – E così faremo domani, dinanzi al popolo, chiedendo a tutti i consiglieri comunali di prendere atto dell’inesistenza di una maggioranza politica legittimata dal voto e di sfiduciare formalmente un sindaco che ha servito solo alcuni e ben individuati interessi”.

Redazione Stato

Apricena, Potenza: chiediamo al Consiglio di sfiduciare Potenza ultima modifica: 2013-06-20T15:11:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This