Foggia

Bruno Longo: tavolo tecnico lavoro grazie a opposizione


Di:

Il consigliere comunale Bruno Longo (archivio, fonte image: foggiaefoggia.com)

Foggia – “L’ISTITUZIONE di un tavolo tecnico-politico permanente sul lavoro da parte dell’amministrazione comunale di Foggia rappresenta un primo ed importante passo avanti, per risolvere non solo le questioni relative ai lavoratori che sono stati espulsi dal mercato del lavoro dal comune, a causa della grave crisi economico-finanziaria dell’Ente,ma anche per sperare in nuove prospettive,che potrebbero aprirsi sui metodi amministrativi da adottare : metodi che fino ad oggi sono stati, purtroppo, improntati sulla prevaricazione piuttosto che sulla collaborazione istituzionale”. Lo dice in una nota il consigliere comunale Bruno Longo.

“L’opposizione di centrodestra da sempre, dalla prima ora del percorso amministrativo, ha più volte posto l’accento sui risultati pratici e concreti della gestione della cosa pubblica, al netto delle rappresentazioni medianiche ed al netto del perverso concetto delle ‘carte a posto’, che mettendo al riparo da responsabilità il corpo burocratico, ha però nel tempo prodotto poco o niente sul fronte dei risultati, soprattutto sul versante dei servizi ai cittadini”.

Se il sindaco e la sua maggioranza di centrosinistra (ai quali nel caso specifico, va riconosciuto il merito di non aver fatto stupide barricate sul problema ed anzi di aver accettato prontamente la proposta del centrodestra sull’istituzione del tavolo tecnico permanente sul lavoro) cambiando rotta, si aprissero, alla luce del sole, non soltanto a tutte le forze politiche,ma anche a tutte le forze vive ed attive della città, sicuramente caratterizzerebbero per risultati concreti e non per ‘comunicati stampa’, l’ultimo scorcio della consiliatura”.

“Adesso l’iniziativa è in mano al sindaco, che come dichiarato in Aula durante i lavori della seduta odierna dovrebbe celermente costituire l’organismo misto tra assessori, dirigenti e consiglieri comunali in grado di determinare una svolta positiva sul fronte del settore del lavoro e della produttività”.

“Nell’auspicio, che questa volta il sindaco Mongelli ed il centrosinistra prendano seriamente a cuore le sorti dei lavoratori licenziati, l’opposizione consiliare di centrodestra attende fiduciosa la convocazione del primo cittadino per il da farsi, anche se nel contempo sarà vigile e attenta a malaugurate e dannose perdite di tempo, che indurrebbero inevitabilmente a forme di lotta dure ed eclatanti”.

Redazione Stato

Bruno Longo: tavolo tecnico lavoro grazie a opposizione ultima modifica: 2013-06-20T18:23:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This