Politica

Losappio: “Una nuova fase per i consorzi di bonifica”


Di:

Lospinuso Pietro (statoquotidiano)

Bari – “L’APPROVAZIONE dei Piani di classifica predisposti dal commissario unico dei 4 consorzi commissariati chiude la lunga fase emergenziale che ha attraversato più di due legislature con governi regionali di segno politico opposto e nella quale erano i contribuenti pugliesi a pagare con la fiscalità generale i servizi forniti ai consorziati”.

“Conoscendo ed apprezzando la serietà e le capacità del commissario unico è ragionevole prevedere che i piani di classifica e i conseguenti ruoli esattoriali potranno superare l’eventuale giudizio dei tribunali amministrativi (cosa che più ancora delle protesto fermò nel 2004 l’emissione dei ruoli) confermando l’attinenza fa servizio e tributo“.

“Si entra perciò in una nuova fase nella quale bisognerà ragionare del futuro di tutti i consorzi, valutando l’opportunità e la necessità di favorirne l’autogestione con un piano graduale di interventi di valorizzazione e di sostegno oppure di lasciarli alla loro totale autonomia anche di fronte alle ferree logiche della contabilità pubblica e del mercato. Condivido perciò l’auspicio del collega Marmo all’assunzione di responsabilità perché si scelga un’opzione e la si pratichi insieme evitando demagogia e populismo, operando – anche in questo contesto di crisi così accentuato – per il bene e per gli interessi generali della Puglia”.

Redazione Stato

Losappio: “Una nuova fase per i consorzi di bonifica” ultima modifica: 2013-06-20T16:54:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This