Il campo si restringe dunque nella competizione

UniFg, colpo di scena: Sevi ritira la candidatura

Le ragioni della decisione starebbero in una espressa volontà di “semplificazione delle proposte di governo in campo per la nostra Università”


Di:

Foggia, 20 giugno 2019. Colpo di scena nell’università foggiana. Sevi ritira la candidatura a Rettore. La notizia arriva a poche ore prima dell’incontro confronto che si terrà questa mattina tra i tre iniziali candidati alla principale carica dell’ateneo foggiano per il sessennio 2019/2025, ovvero i proff. Pierpaolo Limone (direttore del Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturale e Scienze della Formazione), Lorenzo Lo Muzio (direttore del Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale) e Agostino Sevi (direttore del Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente).

Le ragioni della decisione starebbero in una espressa volontà di “semplificazione delle proposte di governo in campo per la nostra Università”, questo secondo quanto sarebbe stato diramato all’interno della comunità dell’Università di Foggia nelle ultime ore. Sevi dichiarerebbe il suo intento di sostenere quindi la candidatura del professor Limone ritenendo che “la profonda conoscenza che il prof. Limone ha maturato nel funzionamento della nostra Università e del sistema universitario più in generale rappresenti una risorsa importante per il nostro Ateneo”.

Pierpaolo Limone, inoltre, avrebbe proposto a Sevi, in caso di una sua elezione a rettore, di ricoprire il ruolo di pro-rettore. “In tale ruolo” affermerebbe Sevi “che volentieri accetterò di ricoprire, impegnerò le mie energie e la mia esperienza”. Il campo si restringe dunque nella competizione che ormai sta avvincendo il mondo accademico, e non solo, di Foggia.

Daniela Iannuzzi

FOTOGALLERY ENZO MAIZZI

UniFg, colpo di scena: Sevi ritira la candidatura ultima modifica: 2019-06-20T10:18:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This