Lo riporta il Corriere Salentino

Contributi agricoli maxi frode a CE: 6 indagati in Puglia

Danni risulterebbero anche per la Provincia di Lecce e di Foggia, per i Comuni di Lecce, Fasano, Trepuzzi, Manfredonia, Altamura, Nardò, Porto Cesareo e Surbo


Di:

Lecce. AVVISO di conclusione delle indagini preliminari della Procura di Lecce a carico di sei indagati nell’ambito della maxi truffa con i contributi agricoli gestita da una presunta associazione a delinquere a conduzione familiare. Le accuse a vario titolo, come riporta il Corriere salentino: “associazione a delinquere, falso ideologico e materiale, truffa aggravata, accesso abusivo ad un sistema informatico, detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici”. Il danno complessivo per le casse della Comunità Europea sarebbe stato quantificato in 920mila euro, compreso nel periodo 2007-2015, grazie alle “finte pratiche compilate ogni anno per intascare i finanziamenti erogati dall’Agea (l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura) e stornare le somme sui propri conti correnti”.

“Una volta individuati i fondi, gli indagati simulavano e attestavano di condurre questi terreni per nome e conto proprio. Poi spartivano i terreni per evitare che fossero riconducibili alla stessa persona e inoltravano le domande facendo accreditare le somme sui propri conti correnti”. “Bidoni (..) dall’estremo Sud fino all’Emilia Romagna” sarebbero stati “rifilati ad una cinquantina di enti tra cui la Provincia di Lecce e di Foggia, i Comuni di Lecce, Fasano, Trepuzzi, Manfredonia, Altamura, Nardò, Porto Cesareo e Surbo”.

Redazione Stato Quotidiano@riproduzioneriservata

Contributi agricoli maxi frode a CE: 6 indagati in Puglia ultima modifica: 2015-10-20T00:15:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This