Edizione n° 5307
/ Edizione n° 5307

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Allarme pesci “alieni” in Puglia: anche il velenoso “pesce scorpione”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
20 Ottobre 2022
Ambiente // Cronaca //

FOGGIA, 20/10/2022 – «La Puglia e la Sicilia sono le uniche regioni italiane che hanno segnalato la presenza del lionfish o pesce scorpione, che è una delle quasi 200 specie arrivate nel Mediterraneo da altri mari ed è una delle più problematiche perché – dice Ernesto Azzurro, ricercatore del Cnr-Irbim – è un invasore di grande successo». Purtroppo non è l’unico pesce alieno dei nostri mari. «Nella parte ionica della Puglia è stato avvistato il pesce coniglio, il siganus luridus».Dusky spinefoot (Siganus luridus) | adriaticnature

Il pesce coniglio. Fonte: adriaticnature

Il pesce scorpione (Pterois miles) che sta arrivando in Puglia proviene dal Mar Rosso, attraverso Suez. «La popolazione – spiega il ricercatore senior – si è espansa piuttosto rapidamente nelle zone orientali del Mediterraneo e si muove verso le nostre coste. A Zante, che non è lontana dalla Puglia, la specie è già molto abbondante».

 

È commestibile ma può provocare punture molto dolorose, anche 48 ore dopo la morte dell’animale. «I pescatori – continua il ricercatore ricordando che è in corso la campagna “Attenti a quei 4!” avviata con Ispra per segnalare gli avvistamenti – conoscono benissimo i loro mari e le specie comuni. Devono però stare attenti a maneggiare le reti per non pungersi con le spine velenose. Poiché non sono tracine invece, è difficile che i bagnanti possano metterci sopra un piede ma occorre sempre fare attenzione». (gazzettamezzogiorno)

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.