Sport

Manfredonia calcio, sterili a Cassino: laziali ‘di rigore’


Di:

StadioCassino (RadioManfredoniaCentro)

StadioCassino (immagine da RadioManfredoniaCentro.it)

Cassino – UNA partita di certo non bella ha caratterizzato la gara, valida per la prima giornata del campionato di seconda divisione Lega Pro di Calcio, Cassino-Manfredonia. Padroni di casa contratti nelle azioni di gioco. Con una manovra offensiva retta, in primis, dagli spunti isolati dell’ala destra Mezgour (bravissimo nelle azioni personali e nelle continue ripartenze da sinistra ma anche dalla fascia opposta). Un Mezgour abile nel procurarsi un rigore, assegnato (giustamente) dall’arbitro della gara Ronchi di Caltanisetta. Un rigore preludio alla rissa in campo successiva, con espulsioni ed ammonizioni, sfiocata verso la metà della ripresa. Donia in 10 contro 9, con tutto il tempo di recuperare la partita, ma troppo sterile in attacco per riuscire a raggiungere il pareggio.  Dopo la prima giornata di ritorno del campionato di seconda divisione di Lega Pro, Donia con 21 punti in 18 gare, a 6 punti di distacco dal quart’ultimo in classica, i campani del Vico Equense.

La cronaca: parte bene il Manfredonia con un tiro di Luppi di poco alto sopra la traversa; rispondono i padroni di casa con un tiro di Mezgour, con palla di poco fuori alla destra dell’estremo ospite Marruocco. Spinge nei primi minuti il Cassino alla ricerca del vantaggio: al 16^ punizione dal limite di Giannone. La palla supera  la barriera ma Marruocco si fa trovare pronto. Timida risposta del Manfredonia al 27^: cross di Luppi verso il centro. E’ bravo Arcuri a raccgliere la sfera, ma non altrettanto a deviare in porta: tiro di poco fuori. Rispondono i padroni di casa, ancora con l’ottimo Mezgour (29^), non abile tuttavia ad aggirare Marruocco, per così portare in vantaggio il Cassino. Ancora Mezgour al 37^: abile Parisi ad intervenire sull’uomo lanciato a rete. Finalmente il Donia: al 39^ scambio in area del Cassino tra Arcuri e Arigò con  palla viene deviata in angolo. Continuano a spingere i sipontini: al 40^ Pirrone calcia dalla distanza con palla deviata da Indiveri. Ad inizio ripresa, per il Cassino entra Sfanò al posto di Conti e Romeo per Romanelli. Al 5^ ammonito Indiveri per il Cassino e Vitiello del Manfredonia per proteste. Continuano ancora i padroni di casa a spingere alla ricerca della vittoria: prima Mezgour viene fermato in fuorigioco, in seguito (al 12^) Maruocco a bravo a deviare dopo un cross dalla trequarti di Giannone. E’ solo il preludio al goal: è sempre l’ottimo Mezgour a scattare in area. Il giocatore del Cassino viene atterrato in area da Nossa. Calcio di rigore netto, con rete di Giannone. Al 19^ doppia espulsione: Dipasquale del Manfredonia e il bravo Mezgour per rissa. Da qui in avanti, salteranno tutti gli schemi di gioco, con le rispettive squadre prive di idee e particolarmente nervose. Al 20^ verrà ammonito Giglio del Manfredonia. Al 22^ ci sarà l’espulsione di Martinelli del Cassino, ridotto in nove. Girandola di sostituzioni: al 23^ per il Manfredonia esce Luppi per Mignogna. Al 27^ Giglio si gira in area e calcia altissimo sulla traversa.Al 28^ per il Manfredonia esce Giglio per Napoli. Al 32^ cambio nel Cassino: Croce per Agius. Al 34^ Nossa per il Manfredonia al posto di Marchano. Al 39^ buona occasione per Mignogna, con azione bloccata dal portiere ospite. 6 minuti di recupero non saranno sufficienti al Donia per arrivare al pareggio (nonostante un’azione pericolosa finale di Mignona): troppo sterile la manovra d’attacco, seppure in superiorità numerica.

(si ringraziano gli amici di Radio Manfredonia Centro, lo staff e il tecnico web designer Antonio Caterino)

Manfredonia calcio, sterili a Cassino: laziali ‘di rigore’ ultima modifica: 2009-12-20T20:45:08+00:00 da Pasquale Gargano



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This