Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

RINGRAZIAMENTI Foggia. Forza Italia. “Da stamani nuova era”. I nomi del direttivo provinciale e delegati al congresso nazionale

"Devo ringraziare l'onorevole Pittalis, il commissario regionale di Forza Italia onorevole Mauro D'attis"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
21 Gennaio 2024
Manfredonia // Politica //

Foggia. “Devo ringraziare l’onorevole Pittalis, il commissario regionale di Forza Italia onorevole Mauro D’attis e l’onorevole Gatta per l’impegno in questo congresso provinciale che ci proietterà, sempre più uniti, verso i prossimi impegni politici ed elettorali”, sottolinea il nuovo coordinatore provinciale Paolo Dell’Erba.

Dal congresso provinciale di Foggia di Forza Italia appena concluso risultano componenti del nuovo direttivo provinciale i seguenti tesserati: Enrico Pellegrini, Liliana Libera Rinaldi, Maria Berardi, Ersilia Nobile, Pasquale Monteleone, Michele Marseglia, Antonio Buonavitacola, Giovanni Izzi, Roberto Gatta, Rocchina Capobianco, Alfredo Ricucci, Laura Potenza, Rita Montrone, Valeria Ponziano, Francesco Paolo La Torre, Bianca Matera, Leonardo Di Monte, Michele Nardella, Alessandro Buonfiglio.

Ecco, invece, i nomi dei delegati al congresso nazionale: Raffaele Di Mauro Mattia Luciano Azzone, Antonio Grillo, Ivan Augelli, Luana Grasso, Maria Rita Labombarda, Rosa Carolina Caposiena, Anna Maria Torelli, Marco Di Bari, Vincenzo Ferullo e Martino Specchiulli.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.