Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

EMOZIONI Monica Mantovano: “Benvenuti Ladri di Carrozzelle”. “Un evento che trasforma Manfredonia”

"La giornata del 5 aprile sarà densa di emozioni e significato. Due spettacoli sono in programma"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
21 Marzo 2024
Eventi // Manfredonia //

Manfredonia si prepara ad accogliere un evento straordinario nel mese di aprile: i Ladri di Carrozzelle. Questo gruppo, noto per la sua straordinaria capacità di comunicare attraverso la musica e lo spettacolo, porterà la sua energia e il suo messaggio positivo in città, regalando a tutti un’esperienza unica e indimenticabile.

Il legame che si è creato tra i Ladri di Carrozzelle e Manfredonia è speciale e profondo.

Monica Mantovano, promotrice dell’evento, rivela con emozione che la loro presenza è un dono, frutto di un rapporto di stima reciproca. Una promessa è stata fatta e mantenuta, grazie anche al sostegno prezioso di diverse realtà locali. La SIAE ha generosamente sponsorizzato il progetto, mentre la DPDESIGN SRL, con il sostegno del compagno di vita di Monica, ha offerto il necessario supporto economico per ospitare il gruppo in città.

La giornata del 5 aprile sarà densa di emozioni e significato. Due spettacoli sono in programma: uno al mattino dedicato alle scuole e alle associazioni, e uno serale aperto al pubblico su invito. L’entusiasmo suscitato dalla notizia della loro venuta ha riempito rapidamente le platee, testimoniando l’attesa fervida di questo evento.

Attraverso la musica e lo spettacolo, i Ladri di Carrozzelle portano un messaggio potente e innovativo sulle diverse abilità. Con leggerezza, autoironia, e tanto impegno, essi trasmettono ottimismo e buonumore, sfidando i pregiudizi e aprendo nuove prospettive sul concetto di disabilità. È questo il cuore dell’evento: diffondere una visione nuova e inclusiva, capace di abbattere barriere e di celebrare la diversità.

Ph. Annarita Caracciolo
MONICA MANTOVANO

Tuttavia, l’evento non è solo un momento di svago e di spettacolo. Essa è anche un’occasione per riflettere sulle sfide e sulle opportunità che la città di Manfredonia affronta. Monica Mantovano sottolinea la necessità di un “reset totale” della mentalità cittadina, affinché possa diventare un luogo culturalmente aperto e accogliente per tutti. Questo richiede un impegno collettivo, al di là di interessi personali o di appartenenza politica, ma guidato dalla volontà di mettersi al servizio degli altri senza aspettarsi necessariamente un ritorno economico.

In questo contesto, Monica Mantovano ringrazia calorosamente tutti coloro che hanno reso possibile questo evento straordinario. Dai Ladri di Carrozzelle stessi, che hanno scelto di regalare la loro arte alla città, al sostegno prezioso del compagno di vita e di tutti coloro che hanno offerto il loro contributo, sia esso materiale o morale. Un ringraziamento speciale va anche alla cittadinanza di Manfredonia, che ha accolto con entusiasmo questa iniziativa, dimostrando ancora una volta il suo spirito di accoglienza e solidarietà.

L’evento dei Ladri di Carrozzelle promette di essere un momento di gioia, di condivisione e di riflessione per tutta la comunità di Manfredonia. È un’opportunità unica per abbracciare la diversità, per celebrare le potenzialità di ogni individuo e per costruire insieme un futuro più inclusivo e solidale.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.