Foggia

Completata segreteria provinciale Fillea Foggia, ok Jarcza e Tango


Di:

Jarczac (archivio)

Foggia – IL direttivo dela Fillea Cgil di Capitanata, alla presenza del segretario nazionale Enzo Campo, ha provveduto a completare la segreteria provinciale della categoria dei lavoratori dell’edilizia, delle costruzioni, del legno. Ad affiancare il segretario generale Giovanni Tarantella sono stati eletti Magdalena Jarczak, classe 1980, e Savino Tango, classe 1982, a comporre una segreteria giovanissima che può vantare ora un’età media inferiore ai 35 anni.

Per Jarczak, nata in Polonia ma oggi cittadina italiana, si tratta di una riconferma nelle segreteria provinciale e in precedenza aveva curato per la Cgil l’Ufficio Immigrazione. Tango è stato responsabile della Fillea di Cerignola, sua città natale.

Nel corso del direttivo è stato ribadito l’impegno della Fillea di Capitanata per il rilancio di un settore, quello delle costruzioni, che da sempre svolge funzione anticiclica: da qui la necessità di sollecitare il Governo, gli enti, tutte le stazioni appaltanti di accelerare la cantierizzazione di opere già finanziate e lavorare a interventi e progetti per i quali vi sono fondi a disposizione, a partire dalle infrastrutture utili e strategiche per il territorio: il completamento della tratta ferroviaria Bari-Napoli, il raddoppio della tratta Lesina-Termoli, l’allungamento della pista dell´aeroporto Gino Lisa, il Pirp di Foggia, i programmi di Rigenerazione urbana.

Il tutto per dare risposte ad una crisi di settore che dal 2008 ha visto ridurre in provincia di Foggia di 4mila unità il numero di addetti delle imprese registrate alla Cassa Edile. Ribadito inoltre l’appello alle imprese affinché puntino sulla qualità e non sulla quantità, innovando il know how per non restare vincolati a un mercato abitativo saturo, investendo sulla messa in sicurezza del territorio, sulla riqualificazione, sull´efficienza energetica. E per la Fillea elemento cardine di questo processo non può che essere il lavoro: formato, sicuro, legale, di qualità. Istanze che una folta di delegazione di lavoratori dell’edilizia porterà domani in piazza a Roma per la manifestazione nazionale indetta da Cgil Cisl Uil dal titolo “Lavoro è democrazia”.

A questo si aggiunge la crisi strutturale del laterizio che colpisce in particolare la zona di Lucera, con le difficoltà che attraversa in particolare il gruppo Fantini: “A loro abbiamo chiesto la necessità di una ristrutturazione nel senso delle qualità, considerato che più di tutti questo comparto paga l’effetto di un mercato delle costruzioni – spiega il segretario della Fillea Cgil di Capitanata – ridimensionato. Inoltre si sommano le difficoltà di accesso al credito, in un mercato che valuta l’affidabilità delle aziende in base alla qualità del fare impresa. In tal senso i sindacati hanno suggerito al gruppo Fantini di cercare soluzioni possibili anche attraverso Puglia Sviluppo, la società regionale che si occupa di sostenere gli investimenti imprenditoriali”. Sempre con l’impegno delle organizzazioni sindacali e delle istituzioni, “si sta garantendo la tenuta sociale ed economica grazie all’utilizzo degli ammortizzatori sociali da oltre quattro anni”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Completata segreteria provinciale Fillea Foggia, ok Jarcza e Tango ultima modifica: 2013-06-21T10:44:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This