CronacaManfredonia

Salcuni: positivo controllo repressioni frodi ad Aprol


Di:

L'presidente della Coldiretti Foggia Pietro Salcuni, vice presidente CCIAA Foggia, nel consiglio in rappresentanza del settore Agricoltura (Coldiretti Cia Confagricoltura Copagri); (ST)

Foggia/Manfredonia – “ABBIAMO bbiamo la netta sensazione che dopo la approvazione della legge salva-olio (legge Mongiello), i controlli nei confronti degli impianti oleicoli si stiano facendo più pressanti; tutto questo va sicuramente nella direzione di smascherare i truffatori e salvaguardare le strutture che operano nel pieno rispetto della legalità.

Per queste ragioni non possiamo che essere soddisfatti per il fatto che il controllo a sorpresa effettuato stamane presso le strutture dell’Aprol di Foggia (la Organizzazione dei Produttori Provinciale) da parte dell’Ispettorato Tutela della Qualità e Repressione Frodi abbia dato esito assolutamente positivo. Infatti la verifica riguardante la produzione di Olio extravergine DOP Dauno ha consentito di constatare la perfetta tenuta della documentazione a supporto e la assoluta corrispondenza fra dati dichiarati e dati reali relativi all’olio imbottigliato e/o giacente nei silos”.

Così riferisce il Presidente di Coldiretti Foggia Salcuni commentando l’esito del controllo effettuato presso l’Aprol: “tutto questo non fa che confermare che il mondo della produzione agricola non teme di essere controllato, ma sicuramente pretende che gli stessi controlli vengano fatti anche alle strutture private, soprattutto nei confronti di quelle che presidiano in maniera massiccia le vendite nella grande distribuzione, proponendo prodotti a prezzi improbabili, talmente bassi da non coprire nemmeno i costi di produzione.

La recente legge salva-olio è un formidabile strumento per tutelare le nostre produzioni di qualità; l’importante – conclude Salcuni – è evitare il suo depotenziamento come si sta cercando di fare sia in ambito nazionale che comunitario e che, soprattutto, possa essere supportata da una rete di controlli indirizzati in tutte le direzioni così da smascherare i produttori disonesti ed evidenziare, come è successo stamattina, i produttori che operano nella legalità”.

Redazione Stato

Salcuni: positivo controllo repressioni frodi ad Aprol ultima modifica: 2013-06-21T18:41:32+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Saverio Maciste

    Sono totalmente d’accordo con questo signore, difendere i prodotti locali buoni e tolleranza zero: controlli a tutti!


  • ogliarola

    ci si aspetta che questi controlli vengano fatti non soltanto nelle aziende oneste…ma anche in aziende dove l’illecito è prassi comune….


  • x ogliarola

    andate a fare i controlli dove si fanno imbrogli…..facile andare in aziende serie….sempre le stesse cose…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This