AttualitàStato prima
Obama: "non vogliamo più vedere civili uccisi"

L’Inferno di Gaza, 514 morti in 12 giorni offensiva israele


Di:

Roma – SALITO a 514 il numero complessivo dei palestinesi rimasti uccisi a Gaza nel conflitto in corso con Israele. Circa 3.150 i feriti. Lo riporta l’agenzia di stampa al-Ray, vicina al movimento Hamas.

L’operazione continuera’ finche’ non sara’ riportata la calma nel sud del paese“, ha ha detto il ministro della difesa israeliano Moshe’ Yaalon, che non ha escluso il richiamo di altri riservisti “se sara’ necessario”. Secondo Yaalon “finora sono stati colpiti piu’ di 2.700 obiettivi nella Striscia”. Lo riporta l’ANSA.

Gli Stati Uniti sono “preoccupati” per il crescente numero di vittime palestinesi a Gaza per l’offensiva di Israele. Il presidente americano, Barack Obama, ha sottolineato come gli USA non vogliano più “vedere civili uccisi”. Il segretario di Stato, John Kerry, premerà – afferma Obama – per un cessate il fuoco immediato. “Obama ribadisce il diritto di Israele a difendersi”.

Ph: media.urbanpost.it

Redazione Stato

L’Inferno di Gaza, 514 morti in 12 giorni offensiva israele ultima modifica: 2014-07-21T23:50:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This