Edizione n° 5345

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

San Ferdinando di Puglia, le dimissioni del presidente del consiglio comunale Patruno

AUTORE:
Michele Mininni
PUBBLICATO IL:
21 Settembre 2023
BAT // Cronaca //

Bari – Il presidente del Consiglio comunale di San Ferdinando di Puglia, Andrea Patruno, ha rassegnato le dimissioni indirizzando una nota, in data 19 settembre scorso, alla sindaca Arianna Camporeale, al segretario generale, ai capigruppo consiliari e riservandosi di rendere le motivazioni nella prossima seduta del Consiglio Comunale.

Il presidente ha cosi commentato la sua decisione “le mie dimissioni hanno lo scopo di lanciare un segnale d’allarme all’indirizzo di chi governa. L’azione amministrativa è fatta di atti pubblici e questi devono essere condivisi, se manca la condivisione manca il presupposto che presiede il governo. Rimarcare questo non significa-continua Patruno- attuare un atto di rottura monocratico, ma legittima una riflessione che investe tutti in funzione del ruolo che ciascuno ricopre, a cominciare da quello di Presidente del Consiglio”.

Inaspettate le dimissioni per la sindaca Arianna Camporeale che si è limitata cosi a commentare dopo l’ufficializzazione, della scelta di Patruno “ho appreso delle dimissioni di Andrea Patruno dal ruolo di presidente del Consiglio comunale.

In attesa di conoscerne le ragioni, lo ringrazio a nome mio e dell’amministrazione, per il lavoro svolto si qui». Ma i prossimi giorni ci diranno se la scelta politica di Andrea Patruno corrisponderà ai fatti, attendiamo le sue dichiarazioni in Consiglio comunale, cosi come l’attendono l’opinione pubblica e le forze politiche di maggioranza e di opposizione del centro ofantino”.

A cura di Michele Mininni

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.