Manfredonia
Come stabilito con recente determina dirigenziale

Controlli Forestale in cantiere Imes – Fascione, “opere interessate non sono violazioni edili”

"Ancora regolarizzabili nei termini di cui all'art.22 comma 2 bis del DPR 380701 e ss.m. e i."


Di:

Manfredonia. ”(..) le opere di cui al rapporto (..) del Corpo Forestale dello Stato, a parere di questo ufficio, non sono violazioni edilizie in quanto (…) ancora regolarizzabili nei termini di cui all’art.22 comma 2 bis del DPR 380701 e ss.m. e i., vengono meno i presupposti per tenere in vita le determini dirigenziali n.65 del 19 giugno 2015 e 69 del 15 luglio 2015 pertanto è necessario disporre l’archiviazione della comunicazione di violazione edilizia (..) del 16.06.2015 (..) e di conseguenza la revoca delle successive determini dirigenziali”. Così con una recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia riferita a passati controlli del Corpo Forestale (comunicazione del 04.06.2015) che avevano segnalato che una srl locale e due privati (Direttore dei lavori ed impresa esecutrice dei lavori) avevano realizzato in difformità al permesso di costruire presso un cantiere sito nell’area urbana ‘Imes – Fascione’ in via Scaloria delle presunte opere abusive. Come detto, ora è stata determinata l’archiviazione della comunicazione edile con atti trasmessi alla sezione di pg ‘Aliquota del Corpo Forestale dello Stato presso la Procura della Repubblica di Foggia’ per gli opportuni adempimenti di competenza.

Redazione Stato Quotidiano@riproduzioneriservata

Controlli Forestale in cantiere Imes – Fascione, “opere interessate non sono violazioni edili” ultima modifica: 2015-10-21T08:13:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This