Cronaca
Il giovane aggredito raggiungeva quindi il Commissariato; l’intervento tempestivo dei poliziotti e le indagini successive consentivano di individuare senza ombra di dubbio gli aggressori

Rapinano giovane di Cerignola, 3 arresti

I tre si trovano agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria


Di:

Canosa di Puglia. La Polizia di Stato a Canosa ha arrestato Sansonna Sante 25enne, Di Gennaro Umberto 20enne e Lorusso Giovanni 20enne tutti di Canosa di Puglia, ritenuti responsabili di rapina aggravata. Le tre misure cautelari personali degli arresti domiciliari sono state eseguite su disposizione del G.I.P. della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani; i tre, con diversi precedenti di polizia, a fine maggio di quest’anno si sono resi autori di una rapina ai danni di un 24 enne di Cerignola avvenuta in pieno giorno mentre era alla guida. I rapinatori, accostatisi all’auto a bordo di due scooter di colore nero senza targa, dopo aver minacciato il giovane, lo colpivano con un pugno in pieno volto e cercavano di forzare lo sportello. La vittima, tuttavia, opponeva resistenza, riuscendo a far desistere i tre che si davano alla fuga. Il giovane aggredito raggiungeva quindi il Commissariato; l’intervento tempestivo dei poliziotti e le indagini successive consentivano di individuare senza ombra di dubbio gli aggressori. I tre si trovano agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione Stato Quotidiano

Rapinano giovane di Cerignola, 3 arresti ultima modifica: 2015-10-21T19:25:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This