Sport
Un successo per 3-0 che punisce eccessivamente l'Udinese

Il Napoli accorcia sulla Juventus


Di:

Il Napoli vince a Udine e sfrutta il mezzo passo falso della Juventus per portarsi a quattro punti dai bianconeri. Un successo per 3-0 che punisce eccessivamente l’Udinese, che ha reso la vita dura ai partenopei fino al raddoppio siglato su rigore da Mertens nel finale. Ancelotti, privo per infortunio di Insigne, deve rinunciare dopo 4′ anche a Verdi. Il cambio obbligato restituisce però un pò di buona sorte al Napoli, perchè il neo entrato Fabian Ruiz sblocca il risultato al quarto d’ora con una perfetta parabola disegnata col destro, il suo piede non preferito. L’Udinese prova a impensierire l’ex Karnezis con Lasagna e Pussetto, ma il primo tempo si chiude con gli ospiti in vantaggio di un gol. Nella ripresa, dopo un clamoroso autogol sfiorato da Samir che viene salvato dal palo, il Napoli approfitta del calo fisico dei padroni di casa, sfiancati negli uomini chiave come De Paul e Lasagna. All’82’ Mertens raddoppia su rigore concesso per fallo di mano di Opoku. Dopo 4′ tocca a Rog, in campo da pochi secondi, fissare il tris al primo pallone toccato dal suo ingresso sul terreno di gioco. Il Napoli si avvicina così alla Juventus, e quei quattro punti di distacco sono praticamente riconducibili allo scontro diretto di ine settembre vinto dagli uomini di Allegri. L’Udinese invece, nonostante il bel gioco, incassa la terza sconfitta casalinga consecutiva e recrimina contro il calendario che ha portato alla Dacia Arena in sequenza la Lazio, la Juventus e il Napoli.

FONTE LEGA SERIE A

Il Napoli accorcia sulla Juventus ultima modifica: 2018-10-21T15:03:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This