Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

EVENTO OMCeO Foggia. “Settimana dedicata al contrasto della violenza di genere”

L’evento di Martedì 21 prevede la proiezione del recente docufilm di Silvio Soldini e Cristiana Mainardi “Un altro domani”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
21 Novembre 2023
Eventi // Foggia //

FOGGIA – Martedì 21/11/2023 a partire dalle 17.30 presso l’Auditorium “Pasquale Trecca” dell’Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Foggia, si svolgerà il quarto evento della “Settimana dedicata al contrasto della violenza di genere”. Tale serie di eventi è nata dalla collaborazione tra l’Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Foggia (tramite le Commissioni “Vìola”, Medicina di Genere e l’Osservatorio Bambini Invisibili) ed altre associazioni del territorio, tra cui Vìola Dauna – Organizzazione di volontariato.

L’evento di Martedì 21 prevede la proiezione del recente docufilm di Silvio Soldini e Cristiana Mainardi “Un altro domani”; tale film consentirà di analizzare dettagliatamente il contesto socioculturale in cui viene perpetrata la violenza e di come la violenza si insinua nelle relazioni affettive. La narrazione avverrà tramite le testimonianze degli autori di violenza, delle vittime di maltrattamenti e stalking e di tutti coloro che ogni giorno fronteggiano il problema.

Al termine del docufilm seguirà il dialogo tra Tiziana Carella (psicologa e psicoterapeuta) e Alfonsina De Sario (già funzionario della Polizia di Stato, dirigente ufficio minori e vittime vulnerabili), moderate da Germana Zappatore (giornalista). All’evento ad ingresso libero e gratuito, è invitata tutta la cittadinanza, in particolare le scuole secondarie di secondo grado di Foggia e provincia, a cui è stato inoltrato l’invito tramite l’Ufficio Scolastico – Ambito territoriale della Provincia di Foggia.

Sarà una importante occasione di riflessione e dibattito per gli studenti che interverranno”, afferma la Presidente di Vìola Dauna – O.d.V. Stefania di Gennaro, la quale continua ricordando che “la violenza di genere è un problema strutturale, che ha importanti radici sociali e culturali che, grazie al docufilm e il successivo dibattito, cercheremo di analizzare; così facendo speriamo di aiutare le ragazze presenti ad individuare una relazione tossica in corso, fornendo utili consigli”.

“Nell’evento ECM di sabato 25/11 “Uno, nessuno, centomila – le infinite maschere della violenza domestica”, ultimo evento della settimana dedicata al contrasto della violenza di genere” riprende il Vicepresidente di Vìola Dauna – O.d.V. Michele Zamboni, “saranno condivisi in numeri il fenomeno della violenza domestica nella Provincia di Foggia, oltre a dimostrare la correlazione tra la violenza domestica ed alcuni problemi di salute pubblica, come il dolore cronico, il diabete mellito di tipo II e l’insonnia; sarà anche illustrata la violenza domestica sui minori e la vittimizzazione secondaria nei tribunali civili e minorili”. “Ad entrambi gli eventi”, tiene a ripetere, “potrà intervenire gratuitamente la cittadinanza.”

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.