Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

INIZIATIVA “Concerto di Natale” in Oncologia, con Il Cuore Foggia suonano le note della solidarietà

Iniziativa solidale dei clowndottori presso i reparti del Policlinico “Riuniti” - sede di Lucera e dell’ospedale “Masselli-Mascia” di San Severo

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
21 Dicembre 2023
Cronaca // Foggia //

Foggia. Dolci note natalizie hanno accompagnato, il 21 dicembre, i pazienti del reparto di Oncologia di Lucera, alla presenza del responsabile Maurizio Di Bisceglie e del personale sanitario.

L’evento, organizzato dall’associazione il Cuore Foggia, ha visto la partecipazione di artisti già affermati nel panorama musicale: Tina De Luca, soprano e maestra di canto e Antonio Pistillo, baritono. Sofia, giovane musicista di talento di soli 12 anni, si è esibita con la viola.

Durante il breve concerto, sono stati eseguiti brani corali e canti natalizi per augurare un buon auspicio a tutti i pazienti, sanitari e visitatori in occasione del Natale.

“Queste iniziative – sostiene la presidente dei clown dottori, Jole Figurella- servono a portare un sorriso in un luogo di cura che ogni giorno cerca di alleviare i dolori umani. Una carezza in un luogo di transito per molte persone e dove, più che mai, c’è bisogno di leggerezza e distrazione.

Tutto è pensato per il paziente, al quale si cerca di dare il massimo ma da cui si può apprendere tanto sui valori della vita”.

Dopo il concerto, i clowndottori de il Cuore Foggia hanno donato Babbo Natale di cioccolato a tutti i pazienti ricoverati. Nei giorni scorsi, nei tre reparti pediatrici del Policlinico di Foggia – Neuropsichiatria Infantile, Chirurgia Pediatrica e Pediatria – sono stati distribuiti i giocattoli a tutti i bambini. Babbo Natale e due elfi hanno dispensato sacchi colmi di giocattoli, molti dei quali donati dai piccoli alunni dell’“I.C. Parisi- DeSanctis”, con la formula del “regalo sospeso”.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.