CulturaManfredonia
Arriva a Napoli l'opera prima di Francesca Brancati

“L’orgoglio arcobaleno contro l’oscurità del pregiudizio”

Ma il suo impegno va oltre i confini del proprio orientamento sessuale


Di:

Napoli. Lei non è andata via, ma è restata. Nonostante tutto, e tutti. Dal tempo e dai luoghi dei tanti pregiudizi mai rimossi, fino al libro che ha spezzato in maniera clamorosa il silenzio sulla scelta dignitosa della prorpria sessualità e invocandone il rispetto. Lunedì prossimo, l’appuntamento è a Napoli, con Francesca Brancati, puteolana per origini, ma pugliese di fatto. Donna e militante che rappresenta da sempre quella particolare categoria di persone che si spende anima e corpo per l’affermazione dei diritti civili. Fin da giovanissima impegnata in prima linea sul piano politico e sociale, la Brancati è componente del coordinamento nazionale di Equality Italia – rete trasversale per i diritti civili fondata da Aurelio Mancuso – nonché portavoce per l’area della Capitanata.

Appassionata sin da piccola di politica e storia, il suo impegno inizia ufficialmente nel circolo comunista di Manfredonia, nel quale riuscì con entusiasmo a far rinascere la sezione giovanile. Omosessuale dichiarata, prosegue la propria battaglia a viso aperto per l’affermazione della propria identità sessuale. Il suo impegno politico è andato avanti praticamente a tambur battente, per sostenere tutte le iniziative sui diritti anche all’interno del PD. Ed è proprio dopo un assai propagandato dai media incontro con l’allora segretario Pier Luigi Bersani e la provocazione lanciata a Barilla attraverso una lettera nella quale chiedeva di finanziare il suo matrimonio con la sua ex compagna, Francesca sale alla ribalta nazionale. Ma il suo impegno va oltre i confini del proprio orientamento sessuale. La sua passione per i diritti e per la giustizia la portano ogni giorno ad incontrare chiunque sia oggetto di discriminazione o viva un disagio. Basti pensare che appena nel marzo dell’anno scorso rimase vittima di un gravissimo episodio diffamatorio oltre che di discriminazione omofobica.

fonte, articolo completo https://www.ilmattino.it

“L’orgoglio arcobaleno contro l’oscurità del pregiudizio” ultima modifica: 2018-01-22T13:51:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This