Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

MUSICA Negramaro: “20 anni dopo torniamo al festival di Sanremo senza pregiudizi”

"All'epoca fu un po' traumatico essere eliminati tra i Giovani"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
22 Gennaio 2024
Cronaca // Musica //

LECCE – “Dopo 20 anni torniamo al Festival. All’epoca fu un po’ traumatico essere eliminati tra i Giovani, ma quello è stato una tappa fondamentale per la nostra carriera.

E ora siamo di nuovo in gara, senza pregiudizi”.

I negramaro nel 2005 parteciparono a Sanremo tra le Nuove Proposte (“anche se abbiamo perso, dopo abbiamo stravinto”), da allora sono saliti sul palco dell’Ariston altre due volte (nel 2018 e nel 2021) come ospiti, ma mai più in gara: quest’anno è la loro prima volta da Big con il brano Ricominciamo tutto.

“Vogliamo ricominciare tutto, ma è un invito che non parte da una crisi.

Piuttosto è un atto di speranza e una sorta di imperativo – spiega Giuliano Sangiorgi -: per stare bene bisogna riconoscere nell’altro la persona pura, ripulita da qualunque pregiudizio.

E bisogna farlo cominciando da sé. Come dicevano i greci ‘conosci te stesso’ e io aggiungo ‘conosci te stesso più volte’ o riprendendo Neruda: è importante rinascere ogni giorno”.

All’annuncio della sua partecipazione, la band salentina è stata accolta da un entusiasmo generalizzato.

“Ci ha fatto piacere, vuol dire che dopo 20 anni non abbiamo ancora creato assuefazione”, scherzano i sei artisti che alla vittoria pensano poco.

Fonte: cosmopolitan

“Noi abbiamo fatto il nostro, e questa partecipazione è una parte del nostro percorso che è stato e sarà. Sarebbe invece bello che vincesse un giovane, e che questo sia il trampolino di lancio per i suoi prossimi 20 anni di musica.

Oggi c’è molta più attenzione verso le nuove generazioni di artisti di quando abbiamo iniziato noi. Se questo è successo credo che in parte sia anche merito nostro e di tutti gli altri che si sono impegnati come noi”.

Con un appello: “permettete ai ragazzi di sbagliare di più, non vi aspettate subito i numeri di Elodie o di Madame a 16 anni, altrimenti l’underground muore. Solo attraverso l’errore si scopre la personalità”.

Per descrivere il brano sanremese, una ballad rock, Sangiorgi si affida al cinema: “Questo pezzo lo definirei ‘interstellar’, un po’ avanti e un po’ indietro nel tempo.

È la sintesi di tutte le nostre influenze dagli U2 a David Bowie”. Dopo Sanremo, i negramaro sono attesi negli stadi in estate.

Fonti verificate: ANSA //

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.