Edizione n° 5310
/ Edizione n° 5310

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

San Remo Splendori e segreti del casinò di San Remo: un viaggio nel tempio del gioco e del lusso

Il Casinò di San Remo è un iconico e storico luogo di gioco in Italia, noto per il suo fascino rétro e la sua atmosfera elegante che richiama la Belle Époque.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
22 Gennaio 2024
Ricordi di storia // Turismo //

Il Casinò di Sanremo rappresenta uno dei templi del gioco più celebri d’Italia, nonché una delle sale da gioco più antiche e prestigiose d’Europa. Situato nel cuore della Città dei Fiori, questo gioiello liberty offre ai suoi ospiti un’esperienza unica, sospesa tra storia, arte, fascino rétro e raffinata mondanità. Il gioco si intreccia al glamour in un’atmosfera elegante che profuma di Belle Époque.

In questa guida vi condurremo alla scoperta dei fasti e dei segreti di quello che può definirsi un autentico tempio del divertimento, tra sale sontuose e intramontabile charme. Un viaggio indietro nel tempo, nei ruggenti Anni Venti del secolo scorso, quando il Casinò di Sanremo rappresentava una delle mete predilette dal bel mondo in cerca di emozioni e mondanità. Miniere di storie e leggende che ancora aleggiano tra i suoi tavoli verdi e le sale da gioco che hanno fatto la storia del costume italiano.

Il fascino del casinò di San Remo

Questo storico casinò affascina con la sua architettura liberty, le sale da gioco eleganti e raffinate, e un’atmosfera che profuma di glamour e divertimento.

Sin dai suoi esordi, il casinò di San Remo ha da subito attratto l’alta società e le celebrità del jet set internazionale. Ospitato all’interno del magnifico Palazzo Roverizio, questo tempio del gioco ha mantenuto intatto nel corso dei decenni il suo fascino rétro. Con i suoi tavoli verdi, le slot colorate e le sale da gioco sontuosamente arredate, il casinò sanremese è una tappa imperdibile per chi vuole tuffarsi nell’atmosfera liberty della Belle Époque.

La storia del casinò di San Remo

Il casinò di San Remo venne inaugurato il 15 gennaio 1905 per volere del Comune, con lo scopo di incrementare l’afflusso turistico nella cittadina ligure. I fastosi interni liberty vennero decorati con stucchi, specchi e lampadari di Murano. Negli anni Venti il casinò visse il suo periodo d’oro, frequentato da nobili, industriali e star di Hollywood. Dalla seconda metà del Novecento, poi, l’attività del casinò ha attraversato alti e bassi, tra ristrutturazioni e cambi di gestione, fino ad affermarsi come una delle mete di gioco e divertimento più note in Italia.

Gli interni sontuosi

Varcando la soglia dello storico ingresso su corso degli Inglesi ci si ritrova immediatamente catapultati nella raffinata atmosfera liberty del casinò. I fastosi interni presentano decorazioni in stile floreale, con eleganti stucchi, colonne tortili, specchi veneziani e lampadari di Murano che illuminano le sale da gioco. Il pavimento cosmatesco, realizzato con marmi policromi, è un omaggio allo stile delle antiche ville romane. Le tinte pastello delle pareti e i mobili d’epoca creano un’atmosfera rétro che ricorda la Belle Époque.

I giochi del casinò di San Remo

All’interno del casino di San Remo, si dispiega l’intera gamma dei giochi tradizionali, veri pilastri dell’istituzione, dove competenze strategiche, abilità e una spruzzata di fortuna si intrecciano. Passeggiando tra le sale raffinate del primo piano, è possibile cimentarsi in partite di roulette, blackjack, baccarat, poker e chemin de fer, selezionando impieghi che si adattano sia al neofita che al giocatore più esperto grazie a limiti di puntata flessibili.

Scendendo al piano terra, l’atmosfera si carica di un’energia più moderna e vibrante, dove i giochi elettronici prendono il comando, proponendo un’esperienza ludica all’avanguardia. Qui, le slot machine, i video poker e una varietà di giochi elettronici come video lotto e video bingo offrono un intrattenimento senza sosta, con la possibilità di iniziare a giocare con una modesta cifra di 1 centesimo, arrivando fino a 112,50 euro per giro, adattandosi così a ogni strategia di gioco.

Per chi predilige la comodità di giocare senza vincoli di spazio e tempo, il Casinò di San Remo spalanca le porte del virtuale. Attraverso il gioco online, è possibile immergersi in una partita di roulette, blackjack, baccarat o poker in tempo reale, con croupier in carne e ossa che guidano il gioco tramite live streaming, regalando la stessa tensione delle sale da gioco fisiche. Inoltre, è disponibile un’ampia scelta di slot virtuali, video poker, gratta e vinci e giochi di carte, fruibili sia in modalità demo per un approccio senza rischi, sia con puntate reali per chi cerca l’emozione del gioco autentico.

L’atmosfera rétro del casinò

Varcare la soglia dello storico Casinò di Sanremo equivale ad un magico tuffo nella Belle Époque dei primi del Novecento. L’eleganza di altri tempi permea ogni sala e corridoio di questo luogo senza tempo, custode di memorie e fasti di un’epoca irripetibile. I signori in pastrano e bombetta d’ordinanza e le signore in raffinati abiti da sera, immortali frequentatori del Casinò fin dalla sua inaugurazione, sembrano ancora aleggiare tra i tavoli verdi e le sontuose sale da gioco. È soprattutto il Liberty degli arredi, degli intricati stucchi floreali e dei maestosi lampadari veneziani a rievocare il fascino di quel mondo perduto; così come l’impeccabile cortesia del personale, ideale prosecuzione di una tradizione di eleganza e professionalità nata oltre un secolo fa. Nel Casinò di Sanremo il tempo pare essersi fermato agli albori del Novecento: un’occasione unica per assaporare tutta la poesia e il charme di un’epoca che fu, in un turbinio di emozioni senza tempo.

Il fascino senza tempo del casinò

Nonostante i decenni trascorsi, il casinò di San Remo mantiene immutato il suo charme di altri tempi. Merito degli interni liberty perfettamente conservati, che non hanno subito danni durante la Seconda Guerra Mondiale. Ancora oggi il fascino déco delle sale da gioco, con le pareti color pastello, i decori floreali e i lampadari veneziani, evoca l’eleganza del primo Novecento. Il casinò sanremese sembra esistere in una bolla temporale sospesa tra passato e presente. Chi varcherà le sue porte potrà vivere l’emozione di ritrovarsi nell’atmosfera della Belle Époque.

Il casinò di San Remo come destinazione turistica

Oltre a costituire un celebre tempio del gioco, il Casinò di Sanremo rappresenta una delle attrazioni imperdibili della Riviera di Ponente, capace di calamitare ogni anno migliaia di visitatori italiani e stranieri. Ciò che maggiormente attrae è l’opportunità unica di ammirare gli splendidi interni in stile Liberty, perfettamente conservati. Per questo il Casinò organizza visite guidate attraverso gli eleganti saloni di gioco, prenotabili anche per eventi privati. Si tratta di un’occasione imperdibile per vivere tutta la magia di un’altra epoca, quella della Belle Époque, in un vortice di charme, eleganza e fascino senza tempo. Varcarne le soglie equivale ad un tuffo nel passato, tra atmosfere rétro che profumano di storia. (nota stampa).

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.