Edizione n° 5374

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Così la cocaina distrugge il cervello, un indizio contro dipendenza

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
22 Marzo 2013
Manfredonia // Scienza e Tecnologia //

Droga, cocaina (statoquotidiano)
Roma – SCOPERTO il processo con cui la cocaina erode il cervello: la scoperta, di ricercatori dell’Universita’ Cattolica di Roma, offre un indizio per prevenire almeno alcuni dei danni di questa pericolosa droga.

Coordinati da Marcello D’Ascenzo e Claudio Grassi, gli scienziati hanno evidenziato, infatti, la possibilita’ di prevenire le disfunzioni neurali e comportamentali causate dall’abuso di cocaina. La ricerca e’ stata pubblicata sulla rivista Brain.

I ricercatori hanno scoperto che alla base dei danni cerebrali causati dalla cocaina c’e’ un’alterazione a livello delle sinapsi, i ponti di comunicazione tra i neuroni. Tale alterazione e’ dovuta alla diminuzione della concentrazione di una piccola molecola, la ‘D-serina’, indispensabile per assicurare che i neuroni si parlino. ”Sebbene siano necessarie ulteriori indagini, i risultati di questo studio potrebbero rappresentare un punto di partenza verso il possibile impiego della D-serina come farmaco nel trattamento della dipendenza da cocaina”, spiegano gli autori dello studio.

(Fonte Ansa)

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.